Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Ospite
Ospite

Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 11:48
Come bisognerebbe guidare su una strada innevata? Question

E' sempre necessario montare le catene? confused

E quando invece la strada è ghiacciata? affraid
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 2296
Età : 34
Località : Pordenone
Umore : in equilibrio instabile
Data d'iscrizione : 31.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 11:51
...meglio starsene a casa al calduccio.... asd
Autista affermato
Autista affermato
Maschile
Numero di messaggi : 219
Età : 47
Località : (cagliari)
Occupazione/Hobby : insegnante/istruttore
Data d'iscrizione : 29.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 16:14
se hai il camino,lo accendi,aspetti un pochino poi prova con delle bistecche!!!
p.s.mettici su un pochino d'olio extravergine durante la cottura e vedrai come si abbina bene al vino rosso.
a questo punto non puoi più guidare perchè sotto l'effetto dell'alcol Very Happy
scusa sono le 14 ho una fame SPAZIALEEEEE
scusate l'off topic
Autista affermato
Autista affermato
Maschile
Numero di messaggi : 219
Età : 47
Località : (cagliari)
Occupazione/Hobby : insegnante/istruttore
Data d'iscrizione : 29.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 16:30
scusa ancora,non saprei darti delle risposte dovute all'esperienza,perchè qui la neve la si vede solo in tv.
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 16:59
La risposta di Shiver è la più saggia, comunque se proprio si deve ci vuole molta esperienza altrimenti è pericolosissimo, la tenuta di strada è molto precaria, bisogna usare il gas ed il volante con estrema dolcezza per evitare pattinamenti ed intraversate anche a bassissima velocità, ed il freno non devi usarlo QUASI per niente specialmente de non si dispone di ABS perchè appena lo sfiori di bloccano le ruote e l'auto va per la tangente, perciò appena tendono a bloccarsi bisogna rilasciare il freno per poi riprenderlo sempre dolcemente.
Su neve fresca i pneumatici da neve sono molto efficaci, ma puoi usare anche le catene, mentre sul ghiaccio ci vogliono per forza le catene o pneumatici chiodati.
L'uso delle catene dev'essere limitato solo a questi tipi di fondo, non appena la strada è pulita bisogna smontarle alrtimenti distruggi gomme e sospensioni ed è anche pericoloso.

Un'ultima cosa se hai le catene o pneumatici da neve senz'altro la tua frenata sarà molto più efficace di chi non le ha perciò bisogna stare attenti a quelli che seguono perchè potrebbero avere degli spazi d'arresto molto superiori ai nostri con l'inevitabile rischio di finirci addosso.
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 3878
Età : 33
Località : LC
Occupazione/Hobby : Studentessa
Data d'iscrizione : 28.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 17:18
Zafira, le tue spiegazioni sono sempre perfette! complimenti!
Ospite
Ospite

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 19:19
Ciao ragazzi e ragazze,
grazie a tutti delle risposte, in effetti concordo anche io con Shiver e Caro se ciò è possibile...ma ci sono delle volte in cui non è possibile purtroppo.

Era una sera di tre anni fa se non ricordo male (ma non di giovedì asd ) quando iniziò a nevicare e io mi trovavo a lavoro.

Non potendo uscire subito e pur essendo uscita prima dell'orario di chiusura mi sono trovata a dover affrontare i pochi km che mi separavano da casa (circa 6) con il manto stradale innevato e in certi tratti leggermente ghiacciato.

Non vi dico la fifa...soprattutto quando mi sono resa conto che io volevo andare da una parte e la macchina dall'altra...

Sono arrivata sana e salva ma molto spaventata...e per questo ora i consigli di Zafira me li imparerò a memoria Very Happy
Autista affermato
Autista affermato
Maschile
Numero di messaggi : 219
Età : 47
Località : (cagliari)
Occupazione/Hobby : insegnante/istruttore
Data d'iscrizione : 29.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 19:25
li imparerò anche io,grazie zafira
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 2296
Età : 34
Località : Pordenone
Umore : in equilibrio instabile
Data d'iscrizione : 31.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 21:04
zafira ha scritto:La risposta di Shiver è la più saggia, comunque se proprio si deve ci vuole molta esperienza altrimenti è pericolosissimo, la tenuta di strada è molto precaria, bisogna usare il gas ed il volante con estrema dolcezza per evitare pattinamenti ed intraversate anche a bassissima velocità, ed il freno non devi usarlo QUASI per niente specialmente de non si dispone di ABS perchè appena lo sfiori di bloccano le ruote e l'auto va per la tangente, perciò appena tendono a bloccarsi bisogna rilasciare il freno per poi riprenderlo sempre dolcemente.
Su neve fresca i pneumatici da neve sono molto efficaci, ma puoi usare anche le catene, mentre sul ghiaccio ci vogliono per forza le catene o pneumatici chiodati.
L'uso delle catene dev'essere limitato solo a questi tipi di fondo, non appena la strada è pulita bisogna smontarle alrtimenti distruggi gomme e sospensioni ed è anche pericoloso.

Un'ultima cosa se hai le catene o pneumatici da neve senz'altro la tua frenata sarà molto più efficace di chi non le ha perciò bisogna stare attenti a quelli che seguono perchè potrebbero avere degli spazi d'arresto molto superiori ai nostri con l'inevitabile rischio di finirci addosso.
......
avatar
Mod
Mod
Femminile
Numero di messaggi : 2725
Età : 29
Località : Torino
Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
Data d'iscrizione : 30.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Gio 27 Mar 2008 - 21:12
ho guidato quest'inverno con la neve...è stata una figata!

_________________
Life is a short trip
The music's for the sad men
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever and ever
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever young

(LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
Ospite
Ospite

Re: Guida su strada innevata

il Ven 28 Mar 2008 - 12:29
Si...ma la neve dove era sulla strada o ai bordi?... lol!
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 3878
Età : 33
Località : LC
Occupazione/Hobby : Studentessa
Data d'iscrizione : 28.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Ven 28 Mar 2008 - 12:35
26agosto1980 ha scritto:Si...ma la neve dove era sulla strada o ai bordi?... lol!

ai bordi, altrimenti non è una figata, se non sei esperta! Very Happy
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Ven 28 Mar 2008 - 14:28
Se Valeria parla di figata, allora vuol dire che la neve era sulla strada e non solo sui bordi.
Quando nevicherà (ormai il prossimo inverno), se avete la possibilità cimentatevi in spazi molto ampi lontano da ostacoli, così in sicurezza potrete testarne di persona il limite oltre il quale non dovete andare.

Ciao a tutte
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Ven 28 Mar 2008 - 15:38
Altri due consigli di guida sulla neve.
L'andatura dev'essere lenta ma costante, evitando nei limiti del possibile di fermarsi (specie se siete in salita) perchè potreste non ripartire più a causa dello slittamento iniziale delle ruote motrici.
Ma se per ovvie ragioni vi fermate, nel ripartire quando il veicolo accenna a slittare non commettete l'errore di pigiare di più sull'acceleratore, credendo che girando di più la ruota vi fa partire piu in fretta, NO succede l'esatto contrario e rimarrete fermi li, il pattinamento fa scavare dei solchi nella neve dai quali non ne uscirete più da soli, perchè affossandosi si appoggia col pianale (pavimento dell'auto) sulla neve, ma al contrario diimuite il gas in questo modo la ruota smette di slittare riacquistando aderenza.
avatar
Mod
Mod
Femminile
Numero di messaggi : 2725
Età : 29
Località : Torino
Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
Data d'iscrizione : 30.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Dom 30 Mar 2008 - 22:57
sì guidavo sotto una fitta nevicata,dunque la neve non si era ancora dapositata ai bordi...comunque mi è piaciuto di più guidare in autostrada con il vento:ho capito perchè quando studi per la patente b ti dicono che devi rallentare quando c'è vento forte...madonna come il vento della val susa mi "sballottava"la macchina...

_________________
Life is a short trip
The music's for the sad men
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever and ever
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever young

(LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Mar 1 Apr 2008 - 10:43
Io mi diverto a guidare, sopratutto su strade di montagna (bagnate, asciutte ed innevate), ma anche sugli sterrati (fango, polvere).

Però c'è sempre da imparare, quindi cara Valeriuccia, dovresti spiegarmi come ci si diverte quando ci si trova in autostrada ed improvvisamente si viene sballottati da una folata di vento, a me accadeva spesso specialmente quando guidavo l'autobus ed io non sapendo che ci si potesse anche divertire, continuavo a spaventarmi.
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 3878
Età : 33
Località : LC
Occupazione/Hobby : Studentessa
Data d'iscrizione : 28.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Mar 1 Apr 2008 - 12:29
Forse ci si diverte in quelle situazioni perchè non si comprende il vero pericolo!
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Mar 1 Apr 2008 - 12:41
Giusto hai ragione.
E' un pericolo che non è visibile, devi aspettartelo specialmente quando esci dalle gallerie e sui viadotti moderando per tempo la velocità ed essere pronto a reagire tenendo ben saldo il volante.
avatar
Mod
Mod
Femminile
Numero di messaggi : 2725
Età : 29
Località : Torino
Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
Data d'iscrizione : 30.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Mar 1 Apr 2008 - 13:23
io ero avvinghiata al volante,proprio come alle prime guide....ihih,il mio istruttore diceva che ero un tutt'uno col volante e mi diceva sempre che non era di mia proprietà!che ci volete fare...all'inizio avevo paura di guidare,e stavo attaccata al volante!
Invece a Pasquetta ero attaccata al volante per controllare il veicolo...tutta un'altra storia.Pensate che il vento tirava così forte che quando ho abbassato il finestrino per pagare il pedaggio dell'autostrada,mi sono volati 2 euro dal palmo della mano!Così son dovuta scendere tenendo la porta della macchina con una "stretta"forte perchè altrimenti il vento me la portava via,ho recuperato i 2 euro facendo vedere a tutta la fila il mio sedere,dopodichè son salita in auto e son ripartita sulle note di "Ride like the wind" di Christopher Cross...mai canzone fu più adatta! Very Happy

_________________
Life is a short trip
The music's for the sad men
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever and ever
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever young

(LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
Ospite
Ospite

Re: Guida su strada innevata

il Lun 20 Apr 2009 - 0:57
zafira ha scritto:Altri due consigli di guida sulla neve.
L'andatura dev'essere lenta ma costante, evitando nei limiti del possibile di fermarsi (specie se siete in salita) perchè potreste non ripartire più a causa dello slittamento iniziale delle ruote motrici.
Ma se per ovvie ragioni vi fermate, nel ripartire quando il veicolo accenna a slittare non commettete l'errore di pigiare di più sull'acceleratore, credendo che girando di più la ruota vi fa partire piu in fretta, NO succede l'esatto contrario e rimarrete fermi li, il pattinamento fa scavare dei solchi nella neve dai quali non ne uscirete più da soli, perchè affossandosi si appoggia col pianale (pavimento dell'auto) sulla neve, ma al contrario diimuite il gas in questo modo la ruota smette di slittare riacquistando aderenza.
smile Bravo, spiegazioni molto dettagliate: dimostrano di conoscere bene la situazione. Qui dalle mie parti nevica quasi sempre abbondandemente in inverno (siamo sui 700 m di altitudine; la sottoscritta è nata in un giorno di bufera di neve, tra l'altro) e devo dire che sia con la neve fresca che con le lastre di ghiaccio è sempre pericoloso viaggiare non dotati del giusto equipaggiamento (pneumatici termici o chiodati, catene, paletta rompighiaccio per i vetri). Il miglior equipaggiamento è sicuramente, come ha già voluto ben intendere zafira, l'abilità di guida e il buonsenso del conducente. Ogni cosa va usata nella giusta situazione, luogo e tempo atmosferico. Ad es. uno pneumatico chiodato se usato forzando la salita può rovinare il pavimento lasciando tracce bianche indelebili. Ma sicuramente l'episodio che più mi è rimasto impresso a bordo mentre nevicava è stato l'anno scorso durante un viaggio Campobasso-Empoli. Guidava mio padre e alle 7.15 del mattino trovammo, prima di uscire dal Molise, un tratto dove stava facendo una bufera di neve fittissima che quasi occultava la visuale e ricopriva la strada di un manto compatto. Mai vista una cosa simile, la paura fu tanta perché a quell'ora ancora non era passato uno spartineve e soprattutto perché sul bordo sinistro della strada c'era un'auto accappottata nella quale non osai nemmeno guardare dentro per non impressionarmi, anche se c'erano già i soccorsi. Mio padre è stato grande a mantenere la calma e l'andamento di guida, questo per circa 2 km, anche se un po' di nervosismo c'era e lo si sentiva tutto dalle parole! asd
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: Guida su strada innevata

il Lun 20 Apr 2009 - 10:44
@LadyCharme
Grazie per il bravo.


@ Tutti
Quando si incontra un'incidente per starda (può accadere in qualsiasi momento), a seconda della emotività dell'individuo, si possono innescare situazioni di panico, angoscia e paura, se già ci sono i soccorsi,( perchè se non ci sono, avete l'obbligo legale e morale di fermarvi ed intervenire, anche solo per chiamare i soccorsi e basta) non avete motivo per curiosare, quindi state calmi per quanto vi è possobile, non voltate lo sguardo verso i veicoli coinvolti (non sapete cosa può apparirvi), proseguite ed accostatevi appena possibile, mettete in sosta il veicolo, se avete dell'acqua bevetene un po ed aspettate di riprendervi dallo spavento, prima di ripartire.
Dopo, accendete la radio e andate pensando ad altro e continuate a giudare normalmente e pensate soltanto ad una cosa, che gli incidenti fanno purtroppo parte dei rischi che si corrono sulla strada, quindi possono accadere, ma possono anche non accadere (non li ha mica prescritti il medico), dipende dalla nostra condotta di guida. per cui archiviamo l'esperienza ed andiamo avanti, non è egoismo, ma è così, non bisogna assolutamente lasciarsi sopraffare dagli eventi, ma continuare a guardare avanti.
Contenuto sponsorizzato

Re: Guida su strada innevata

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum