Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Principiante
Principiante
Maschile
Numero di messaggi : 2
Età : 32
Località : siracusa
Occupazione/Hobby : aaa
Data d'iscrizione : 28.07.10
Vedi il profilo dell'utente

avviamento auto con batteria ausiliaria

il Mer 28 Lug 2010 - 2:31
Salve a tutti. Volevo levarmi dei dubbi.
Ieri un' automobilista in panne mi chiede aiuto per l'accensione della sua automobile a causa della batteria scarica.
cerco di aiutarlo dandogli i cavi.
Piazzo la mia auto vicino la sua. Non appena apro il cofano mi ha dato fastidio il fatto che ha messo mani
nella mia batteria senza aspettarmi. :cry: per educazione non gli dico niente.
Lui aveva già collegato i cavi nella sua batteria; con la stessa invadenza, appena collega i cavetti alla mia mi accorgo di alcune scintille che durano circa 2 secondi perchè tempestivamente li ho scollegati. Controllo e mi accorgo che c'erano i poli invertiti. :x
Ho fatto dei controlli all'auto (l'ho spenta e fatta ripartire, ho controllato luci, freccie, alzacristalli e altro dello stesso genere) e sembra che sia tutto a posto. Mi chiedo se l' inversione dei poli della batteria durato 2 secondi possa recare danni seri e di che genere alla mia auto. :oops:
Grazie per l'aiuto. Christian :
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 3453
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: avviamento auto con batteria ausiliaria

il Gio 29 Lug 2010 - 1:07
Reputazione del messaggio: 100% (1 voti)
Ciao…come fare per spiegare in parole povere?
Diciamo che la corrente fluisce dal potenziale (tensione) più alto a quello più basso.
Siccome la batteria della tua auto e’ carica e invece l’altra e’ scarica, gli eventuali danni dovrebbe averli subiti l'altra auto. Invertendo i poli ci sono due effetti; il primo è il sovraccarico causato dal collegamento delle due batterie che risultano in serie e in corto circuito; però i cavi di soccorso, spesso sottodimensionati, con la loro resistenza limitano la corrente massima e a lungo andare farebbero da fusibile (rischio incendio). Secondo effetto, l’inversione di polarità che avviene sulla batteria dell'auto in panne quando questa non e' più in grado di erogare la corrente spinta dalla batteria dell'auto di soccorso; in questo caso i danni potrebbero essere rilevanti in termini economici per le innumerevoli centraline elettroniche presenti in ogni auto di recente costruzione.

Per finire, spesso si sente dire che le auto sono come le donne; verissimo anche in questo caso: le mani sulla tua è meglio che ce le metti solo tu! Very Happy
avatar
Principiante
Principiante
Maschile
Numero di messaggi : 2
Età : 32
Località : siracusa
Occupazione/Hobby : aaa
Data d'iscrizione : 28.07.10
Vedi il profilo dell'utente

Re: avviamento auto con batteria ausiliaria

il Ven 30 Lug 2010 - 1:53
Ti ringrazio per le esaurienti risposte. Ero preoccupato di aver potuto danneggiare qualcosa sulla mia auto.
ora sicuramente sono più tranquillo Wink . Concordo a PIENO la tua ultima affermazione Very Happy .
Grazie.
Contenuto sponsorizzato

Re: avviamento auto con batteria ausiliaria

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum