La Nostra Autoscuola

    frizione in curva

    Condividere

    renzo
    Principiante
    Principiante

    Maschile
    Numero di messaggi : 3
    Età : 28
    Località : mestre
    Occupazione/Hobby : sport
    Data d'iscrizione : 02.03.10

    frizione in curva

    Messaggio Da renzo il Mer 3 Mar 2010 - 0:17

    Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum...
    ho da porvi un problema che molti di voi, o forse tutti, troveranno di una banalità sconfortante...
    in breve: ho preso la patente due anni fa, senza problemi. ho guidato per un anno poi a causa di problemi economici(avevo anche perso il lavoro) ho dovuto rinunciare alla macchina e in pratica per un anno non ho più guidato (forse 2 volte in 365 giorni). finalmente ho ritrovato un lavoro abbastanza stabile e ho potuto permettermi, l'ho preso un mese fa, un vecchio pandino di seconda mano ma in ottime condizioni, che dopo tanto tempo senza guidare a me sembra l'auto più bella mondo...

    Il problema è questo: dopo un anno senza praticamente toccare volante ho preso il vizio di schiacciare la frizione in curva, specialmente nelle curve lente (20 o 30 all'ora) e strette in città, molto meno nelle curve più veloci...In pratica gioco sulla frizione in curva usandola un pò a mò di freno... se non lo faccio mi sembra che l'auto "tremi"...

    E' sbagliato giocare con la frizione, vero? Anche nelle curve lentissime?
    e immagino possa danneggiare anche l'auto alla lunga...
    Devo solo riprendere l'abitudine o sono negato? Crying or Very sad
    Mi chiedo se è solo un errore che faccio solo io o è un difetto più diffuso...

    Rileggendomi mi rendo conto di essermi un pò dilungato... Shocked

    Grazie dell'attenzione... Wink

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da Carmageddon il Mer 3 Mar 2010 - 14:34

    E' tipico dei principianti tenere la frizione in curva (premuta per intero o a metà) per paura di far sobbalzare l'auto o di farla andare troppo sotto-giri, ma nel tuo caso devi "solo" riprendere la mano (o meglio, il piede ;D).

    Ti consiglio vivamente di fare qualche guida con un istruttore: non rischiare per niente, non si può mai sapere.

    PaperiNIK
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 3453
    Località : Torino
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da PaperiNIK il Gio 4 Mar 2010 - 0:22

    maaaa.....con quale marcia affronti quelle curve?

    MaNdRy76
    Admin
    Admin

    Maschile
    Numero di messaggi : 516
    Età : 40
    Località : Campi Bisenzio Firenze
    Occupazione/Hobby : Insegnante Istruttore di guida e Consulente Automobilistico.... Hobby Pilota Aereo Ulm Biposto, Tecnologia in generale,
    Umore : Dipende... tipicamente stabile
    Data d'iscrizione : 28.01.08

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da MaNdRy76 il Mar 9 Mar 2010 - 1:48

    renzo ha scritto:Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum...
    ho da porvi un problema che molti di voi, o forse tutti, troveranno di una banalità sconfortante...
    in breve: ho preso la patente due anni fa, senza problemi. ho guidato per un anno poi a causa di problemi economici(avevo anche perso il lavoro) ho dovuto rinunciare alla macchina e in pratica per un anno non ho più guidato (forse 2 volte in 365 giorni). finalmente ho ritrovato un lavoro abbastanza stabile e ho potuto permettermi, l'ho preso un mese fa, un vecchio pandino di seconda mano ma in ottime condizioni, che dopo tanto tempo senza guidare a me sembra l'auto più bella mondo...

    Il problema è questo: dopo un anno senza praticamente toccare volante ho preso il vizio di schiacciare la frizione in curva, specialmente nelle curve lente (20 o 30 all'ora) e strette in città, molto meno nelle curve più veloci...In pratica gioco sulla frizione in curva usandola un pò a mò di freno... se non lo faccio mi sembra che l'auto "tremi"...

    E' sbagliato giocare con la frizione, vero? Anche nelle curve lentissime?
    e immagino possa danneggiare anche l'auto alla lunga...
    Devo solo riprendere l'abitudine o sono negato? Crying or Very sad
    Mi chiedo se è solo un errore che faccio solo io o è un difetto più diffuso...

    Rileggendomi mi rendo conto di essermi un pò dilungato... Shocked

    Ho avuto l'esperienza di fare scuola guida sia su diesel che benzina.
    Le strade del centro abitato nella maggior parte vengono affrontate in seconda marcia.
    Paragonando la Panda diesel con quella a benzina posso dire che la panda diesel nelle svolte ad angolo 90° a 15km/h circa, era necessario controllarla con la frizione premuta perche' il motore imballava e tremava.
    Con la Panda a benzina invece frulla che e' una bellezza e non richiede assolutamente il controllo di frizione.
    Comunque sia dipende anche da veicolo e veicolo e diverse situazioni stradali
    Pero' nelle curve veloci e' pericolosissimo premere la frizione pensando di frenare.


    Grazie dell'attenzione... Wink

    renzo
    Principiante
    Principiante

    Maschile
    Numero di messaggi : 3
    Età : 28
    Località : mestre
    Occupazione/Hobby : sport
    Data d'iscrizione : 02.03.10

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da renzo il Mar 9 Mar 2010 - 2:34

    ringrazio Carmageddon e Mandry per i consigli datimi Wink
    dalla prossima settimana, come mi ha suggerito Carma, inizio a fare qualche guida con un istruttore..
    comunque nelle curve veloci, riabituandomi a guidare, non lo faccio più...
    in quelle lente (tipo 20 all'ora o giù di lì) qualche volta istintivamente mi scappa ancora...

    zafira
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 807
    Età : 57
    Località : Milano
    Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
    Data d'iscrizione : 05.02.08

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da zafira il Mer 10 Mar 2010 - 16:00

    @ Renzo

    Non ti preoccupare, non sei l'unico, ogni allievo ha la tendenza a farlo e con alcuni bisogna lavorare sodo per farglielo capire, è un riflesso incondizionato, lo si fa perchè si ha paura di far spegnere il veicolo.

    Devi partire col presupposto che la frizione non è un freno, quando è sollevata, trasmette la trazione alle ruote e quindi motricità, consentendoti di controllare anche la velocità col pedale dell'acceleratore.
    Quando invece è premuta, il veicolo non ha più motricità ed in pratica va per inerzia, pertanto, se si va ad una velocità molto bassa, quasi non ti accorgi della mancanza di trazione e ti da una sensazione di sicurezza, nel senso che non traballa se rallenti troppo e la fase successiva sarebbe quella di spegnarsi (ecco perchè la tieni premuta), ma se in fase di rallentamento per affrontare una svolta, la tua velocità è ancora relativamente alta, nell'abbassare la frizione, il veicolo aumenta la velocità, (per fare un paragone, è come se ad una moto in quell'istante venisse a mancare la catena) e ti toccherà controllarla col freno in piena fase di svolta e questo è molto pericoloso, specie se ti trovi in discesa ed in condizioni di scarsa aderenza.

    Per cui per principio la frizione si abbassa solo quando serve, ossia: se ti devi fermare o cambiare marcia, diventa quindi indispensabile scalare col dovuto anticipo in seconda marcia e risollevare la frizione (altrimenti la scalata diventa inutile, in quanto non si sfrutta l'azione frenante del motore), prima di giungere all'incrocio dove si intende svoltare.
    Tuttavia, nelle svolte molto strette (dove devi ridurre tantissimo la velocità, quasi a fermarti) è chiaro che devi premerla, altrimenti il veicolo comincia a vibrare, tendendo a spegnersi, coi veicoli diesel, bisogna abbassarla con leggero anticipo rispetto ai benzina a causa del notevole tiro che hanno anche al minimo dei giri, dovuta alla centralina che gestisce la pompa di iniezione, ma qui si va sul tecnico e questo a te per il momento non interessa.

    Un'altra cosa, non confondere le svolte con le curve, sono due cose diverse.
    Le curve sono quelle che trovi in una strada tortuosa (per intenderci), le svolte invece sono quelle che si fanno agli incroci, dove puoi scegliere varie direzioni.

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 10 Mar 2010 - 18:46

    grande zaf..come sei preciso!


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    zafira
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 807
    Età : 57
    Località : Milano
    Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
    Data d'iscrizione : 05.02.08

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da zafira il Gio 11 Mar 2010 - 11:32

    Grazie Valeria.
    Vedi... nel nostro lavoro, è fondamentale farsi capire, bisogna usare una dialettica semplice, adattandola al grado di apprendimento dell'allievo e tale regola dovrebbe essere usata da chiunque ed in qualsiasi contesto.
    Ogni cosa che devi spiegare, non si deve limitare all'esposizione dell'esecuzione, ma deve essere integrata dal perchè e a cosa serve, quella determinata cosa.
    Una domanda che per noi puo apparire scontata e superflua, non lo è per l'allievo (altrimenti, non te la avrebbe posta) e pertanto anche a quelle domande bisogna dare molta importanza e risposte adeguate.

    I mestieri si possono imparare, ma il sapersi relazionare vale molto di più..

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da valeriadjseria il Gio 11 Mar 2010 - 19:24

    vero zaf...quoto in toto


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: frizione in curva

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 7:00


      La data/ora di oggi è Gio 8 Dic 2016 - 7:00