La Nostra Autoscuola

    neopatentati licenza di uccidere

    Condividere

    mastrolindo
    Autista della domenica
    Autista della domenica

    Maschile
    Numero di messaggi : 127
    Età : 44
    Località : veneto
    Occupazione/Hobby : mtb,ciclismo,legno
    Data d'iscrizione : 27.04.09

    neopatentati licenza di uccidere

    Messaggio Da mastrolindo il Lun 27 Lug 2009 - 11:20

    Parla la presidente di "Familiari vittime della strada" in una intervista su il tempo licenza di uccidere
    - anche se questo impegno serio presso le scuole guida in Italia ancora non c'è -
    Per quale motivo se succede un incidente la colpa è anche della scarsa formazione che impartiscono le autoscuole? Noi per l'opinione pubblica esistiamo solo quando succedono incidenti?
    In questi casi il privatismo non esiste.
    ciao

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: neopatentati licenza di uccidere

    Messaggio Da Carmageddon il Lun 27 Lug 2009 - 11:58

    Come ho scritto nell'altro post, "è sempre colpa degli altri": vorrei proprio vedere se sto presidente ha un figlio che combina qualcosa con torto, se ha il fegato di ammetterne le colpe.

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: neopatentati licenza di uccidere

    Messaggio Da valeriadjseria il Lun 27 Lug 2009 - 23:35

    Partendo dal presupposto che trovo ingiusto accusare sempre noi neopatentati(parlo con un plurale maiestatis approssimativo,visto che dal 30 marzo 2010 io non sarò più neopatentata...),trovo anche inappropriata questa frase:
    "...dalla formazione alla guida che è specifica delle scuole guida, anche se questo impegno serio presso le scuole guida in Italia ancora non c'è, siamo ancora sul piano delle patenti facili, e poi le conseguenze si vedono sulla strada"
    è troppo facile generalizzare...non tutte le scuole guida fanno così,optano per le patenti facili...io la patente me la sono sudata e ho imparato a guidare come si deve:lo dimostra il fatto che in 2 anni e mezzo di patente non mi sono ancora piantata da nessuna parte,e soprattutto non ho ammazzato nessuno....


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    zafira
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 807
    Età : 57
    Località : Milano
    Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
    Data d'iscrizione : 05.02.08

    Re: neopatentati licenza di uccidere

    Messaggio Da zafira il Mar 28 Lug 2009 - 9:41

    Purtroppo noi italiani siamo un popolo di grandi parlatori e chi parla tanto di cazzate ne spara altrettante. Stavolta mi trovo d'accordo con Valeria, è ora di finirla di addossare la colpa sempre ai principianti, quelli sono inesperti ed in quanto tali andrebbero tutelati ed aiutati a perfezionare le loro per quanto buone nozioni impartite da chi li ha istruiti.
    Fatte le dovute eccezioni, loro si trovano catapultati immediatamente in una giungla di prepotenza, maleducazione ed ignoranza, da parte dei PADRONI della strada, da parte di quelli che la patente cel'hanno da una vita e che se ne fregano di tutto e di tutti e che la fanno sempre franca.
    Poi chiaramente finiscono con l'adeguarsi al sistema ed addio agli insegnamenti all'insegna della prudenza e del rispetto reciproco.
    Manca la cultura, il rispetto, l'educazione ed il buonsenso, non possiamo pretenderlo dai giovani se noi per primi ne siamo sprovvisti, siamo italiani capaci solo di criticare, ma non siamo capaci di guardarci allo specchio.

    caro
    Autista affermato
    Autista affermato

    Maschile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 46
    Località : (cagliari)
    Occupazione/Hobby : insegnante/istruttore
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: neopatentati licenza di uccidere

    Messaggio Da caro il Mar 28 Lug 2009 - 10:48

    anche io credo sia un problema di educazione e cultura...magari tra qualche tempo... bla

    Contenuto sponsorizzato

    Re: neopatentati licenza di uccidere

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:13


      La data/ora di oggi è Sab 10 Dic 2016 - 4:13