La Nostra Autoscuola

    Esperimento choc

    Condividere

    mastrolindo
    Autista della domenica
    Autista della domenica

    Maschile
    Numero di messaggi : 127
    Età : 44
    Località : veneto
    Occupazione/Hobby : mtb,ciclismo,legno
    Data d'iscrizione : 27.04.09

    Esperimento choc

    Messaggio Da mastrolindo il Mer 22 Lug 2009 - 16:58

    L'esperimento è pazzesco, ma incredibilmente è andato bene: è stata fatta guidare un'auto a un cieco grazie a Laser e comandi vocali. L'invenzione arriva dal Tech's Robotics and Mechanisms Laboratory dell'Universita' della Virginia (Usa) che ha realizzato un veicolo sperimentale dotato di tecnologie per permettere anche un non vedente di guidare.
    http://www.repubblica.it/2009/07/motori/luglio3-09/auto-per-non-vedenti/auto-per-non-vedenti.html

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Esperimento choc

    Messaggio Da Carmageddon il Ven 24 Lug 2009 - 12:18

    Mio Dio.

    Vuol dire che sono stati spesi fior di soldi, sono stati impiegati fior di cervelloni, per dichiarare, in pratica, che guidare vuol dire scegliere le direzioni ed evitare gli ostacoli? Ma dove siamo finiti?

    Guidare è soprattutto PREVEDERE traiettorie e imprudenze degli altri guidatori, INTUIRE le conseguenze di ogni azione, IMPROVVISARE deviazioni in caso di lavori in corso, pericoli, ostacoli improvvisi, ecc. ecc. ecc.

    Quando si arriva ad un incrocio con 15 segnali di direzione, come fa un cieco a capire dove può andare? Glieli legge la macchina, quei segnali?

    Hanno ragione, è stato un esperimento pazzesco. Quindi che la lascino dove l'hanno trovata, la pazzia.

      La data/ora di oggi è Mar 6 Dic 2016 - 13:09