La Nostra Autoscuola

    Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Condividere

    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 33
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Shiver il Mer 20 Feb 2008 - 23:50

    Io non ho aneddoti particolari sulle guide... nel senso che ho fatto le mie assurdità, ma credo tutto sommato nella media: saltare qualche stop (secondari, ma sempre stop!), saltare una precedenza in rotonda (me lo ricorderò a vita), prendere una volta il marciapiede (la battuta del mio istruttore ossevando il mio sguardo implorante perdono: "non ti preoccupare, è lui che s'è spostato!" emm )
    Robetta insomma Sgroppone

    Di aneddoti succosi ce ne sono ma riguardano, come dire...ambiti altri....
    potrei citarne uno significativo... spero che lui non legga mai quello che sto scrivendo,(chissà se ricorda...), comunque faccio la descrizione della situazione:

    Teoria pomeridiana, siamo già ad un discreto numero di lezioni.
    Mi accomodo in aula. Arriva lui.
    Superfluo soffermarsi su quanto mi piaccia quest'uomo divertente e affascinante come pochi.
    Comincia la lezione. Decido, un po' per gioco, di guardarlo ancora più intensamente di quanto già non abbia fatto in precedenza.
    Consapevole di avere due occhi molto eloquenti, comincio a fissarlo. Lui, continuando a parlare, fa lo stesso, ricambiando la mia provocazione per trenta secondi buoni in cui io decido di non distogliere lo sguardo dal suo. Ad un certo momento stacca lo sguardo dal mio e continua a spiegare volgendosi dall'altra parte della sala dove c'erano altri ragazzi. Contemporaneamente, comincia a girarsi la fede (gesto solitamente frequente e inconsapevole per molti, ma che non gli ho mai visto fare, nè prima nè dopo) e, non contento, alza la mano sinistra verso la mia direzione continuando a rigirarsi l'anello. Tutto ciò parlando di motori e guardando gli altri allievi.
    Che dire. Chino il capo da una parte facendo un sorrisino d'intesa e sentendomi, dentro, una voglia di sprofondare. Subito dopo alzo il viso e incrocio i suoi occhi che mi guardano a metà tra il compiaciuto e il teneramente divertito. Uno dei più begli sguardi che mi abbiano mai rivolto.

    La cosa mi ha messo in imbarazzo, ma nello stesso tempo ha contribuito a farmi perdere la testa per quest'uomo che si è sentito talmente provocato da me da sentirsi "costretto" a fare quel gesto...come dire: "non guardarmi così, sono proprietà privata, nel caso non te ne fossi accorta..."
    Tutto ciò in una asettica stanza di autoscuola in cui si stava parlando di freni e candele, e senza che qualcun altro avesse colto il minimo scambio comunicativo tra di noi.


    Ultima modifica di Shiver il Ven 21 Mar 2008 - 23:14, modificato 2 volte

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da valeriadjseria il Gio 21 Feb 2008 - 0:19

    ricordo che avevo problemi con le svolte a sinistra...il mio istruttore mi disse: "Gira a sinistra".Io giro tutta tranquilla a sinistra chiedendomi se finalmente ho preso la curva bene,ma sento suonare il clacson.Allora comincio a urlare queste parole:"Ma chi è sto stupido che suona il clacson!Cretino,non vedi che c'è la scritta scuola guida?Guido da poco...se sei così esperto,superami,dai!"
    E il mio istruttore:"Con chi stai parlando,scusa???".E io: "Con quell'idiota che mi ha suonato...ma puoi suonare ad uno che sta facendo scuola guida?",E lui:" Ma chi?Guarda che nessuno a suonato...".E io:"E chi ha suonato il clacson,scusa?Non hai sentito?"E lui:"Si,certo...hai suonato tu!"
    E io:"Ma che stai dicendo,è quel cretino dietro!"Mi giro e non vedo nessuno dietro di me...ero stata davvero io a suonare il clacson,girando il volante in modo mooooolto impacciato!Pensate che vergogna!!!Così dissi al mio istruttore:"Ooops,son stata davvero io...scusa!"e continuai la guida a testa bassa... Embarassed

    PaperiNIK
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 3453
    Località : Torino
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da PaperiNIK il Gio 21 Feb 2008 - 23:53

    Che gli allievi, sotto stress esami, abbiano dei comportamenti imprevedibili e’ cosa risaputa.
    Ogni tanto capita anche di trovare qualche allievo che sotto esame comincia a farsi i suoi ragionamenti ad alta voce. Un giorno sale in auto una bella ragazza e la indirizzo in una strada a senso unico che si incrociava con una serie di altre strade anch’esse a senso unico, ma con senso di marcia opposto alla precedente; la ragazza incomincia a dire all’approssimarsi di ogni incrocio:
    ” qui la do',……qui non la do',……qui la do',……qui non la do',….”. L’istruttore girando lentamente la testa, prima fissa la ragazza con gli occhi sgranati, poi mi gurda con l’espressione di chi sta facendo un’enorme sforzo per non scoppiare a ridere. Gli faccio io: " mbe’.. che stai a fa’ li,…. piglia appunti,…segnati gli incroci buoni!”

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da valeriadjseria il Ven 22 Feb 2008 - 12:53

    ahahaha,che roba!!! Very Happy

    Ospite
    Ospite

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Ospite il Ven 22 Feb 2008 - 17:14

    PaperiNIK ha scritto:Che gli allievi, sotto stress esami, abbiano dei comportamenti imprevedibili e’ cosa risaputa.
    Ogni tanto capita anche di trovare qualche allievo che sotto esame comincia a farsi i suoi ragionamenti ad alta voce. Un giorno sale in auto una bella ragazza e la indirizzo in una strada a senso unico che si incrociava con una serie di altre strade anch’esse a senso unico, ma con senso di marcia opposto alla precedente; la ragazza incomincia a dire all’approssimarsi di ogni incrocio:
    ” qui la do',……qui non la do',……qui la do',……qui non la do',….”. L’istruttore girando lentamente la testa, prima fissa la ragazza con gli occhi sgranati, poi mi gurda con l’espressione di chi sta facendo un’enorme sforzo per non scoppiare a ridere. Gli faccio io: " mbe’.. che stai a fa’ li,…. piglia appunti,…segnati gli incroci buoni!”

    Laughing

    Ospite
    Ospite

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Ospite il Ven 22 Feb 2008 - 17:20

    Una volta sono dovuta salire nella macchina di scuola guida dalla parte del passeggero...portavo con me la cartella della scuola e...zac...l'ho piazzata davanti i mei piedi senza rendermi conto che stava sopra i doppi comandi... Laughing ...che figura quando l'istruttore ha dovuto farmelo notare che altrimenti non partivamo Embarassed

    InguaribileRomantica
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 7286
    Età : 37
    Località : Messina
    Occupazione/Hobby : Impiegata part-time presso agenzia di assicurazioni
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da InguaribileRomantica il Ven 22 Feb 2008 - 23:34

    Ricordo piccante (ma riguarda l'istruttore piu' anziano -_-)
    Era una delle ultime guide.. quindi retromarce a tutta forza. Dopo l'ennesima manovra (quel giorno me ne avra' fatte fare come minimo una decina .. di seguito) iniziavo a lamentarmi abbastanza animatamente di un forte dolore al collo. Lui si offre “gentilmente“ di farmi qualche massaggio.. Io lo guardo perplessa e rispondo in maniera scherzosa che aveva le mani gelate quindi non era il caso.. Dopo un attimo di silenzio sento queste parole "... posso fartelo con la lingua".. io mi volto di scatto e lo guardo sbigottita... urlandogli "Cosaaaaaaa????".. Lui ha semplicemente sorriso... e ha fatto poi finta di nulla ...

    Ospite
    Ospite

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Ospite il Sab 23 Feb 2008 - 10:53

    InguaribileRomantica ha scritto: "Ricordo piccante (ma riguarda l'istruttore piu' anziano -_-)"

    Benedetta esperienza...i giovani d'oggi non sanno più fare nulla... Laughing

    SIMONE748
    Autista esperto
    Autista esperto

    Maschile
    Numero di messaggi : 266
    Età : 42
    Località : 43°Parallelo
    Occupazione/Hobby : Impiegato Tecnico,Istruttore di Guida,Motori,Libri,Cucinare.....
    Umore : (buon)
    Data d'iscrizione : 01.03.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da SIMONE748 il Mar 4 Mar 2008 - 18:12

    quando facevo le guide moto mi è capitato di farmi un centinaio di metri appeso,,,,,mentre l'aspirante centaura dava gas invece di lasciare l'acceleratore ,,,,,, Smile

    SIMONE748
    Autista esperto
    Autista esperto

    Maschile
    Numero di messaggi : 266
    Età : 42
    Località : 43°Parallelo
    Occupazione/Hobby : Impiegato Tecnico,Istruttore di Guida,Motori,Libri,Cucinare.....
    Umore : (buon)
    Data d'iscrizione : 01.03.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da SIMONE748 il Mer 5 Mar 2008 - 11:21

    @26 agosto-......

    come i giovani non sanno fare piu' nulla...???

    Shocked

    Ospite
    Ospite

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Ospite il Mer 5 Mar 2008 - 11:30

    SIMONE748 ha scritto:@26 agosto-......

    come i giovani non sanno fare piu' nulla...???

    Shocked


    Laughing ...era riferito al post di Inguaribile...infatti è l'istruttore "più anziano" a dimostrarsi abile in un certo contesto... Laughing

    Poi...debbo ammettere che con l'età si acquisice esperienza...provare per credere Very Happy

    InguaribileRomantica
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 7286
    Età : 37
    Località : Messina
    Occupazione/Hobby : Impiegata part-time presso agenzia di assicurazioni
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da InguaribileRomantica il Mer 5 Mar 2008 - 13:39

    26agosto1980 ha scritto: ...era riferito al post di Inguaribile...infatti è l'istruttore "più anziano" a dimostrarsi abile in un certo contesto... Laughing

    Ma l'interesse non era reciprocoooooooo ... poi mi accontento di un solo istruttore (sorry.. battutaccia )

    io
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 3878
    Età : 32
    Località : LC
    Occupazione/Hobby : Studentessa
    Data d'iscrizione : 28.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da io il Mer 5 Mar 2008 - 14:38

    InguaribileRomantica ha scritto:Ma l'interesse non era reciprocoooooooo

    Per fortuna, visto che hai detto che è anziano. Smile

    senbee
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 393
    Località : Torino Beach
    Occupazione/Hobby : Autoscuolista
    Umore : Nonostante tutto, felice e positivo...talvolta, faticando!
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da senbee il Mer 5 Mar 2008 - 15:53

    @InguaribileRomantica
    Te lo dico da istruttore ed insegnante: dovevi fargliela tirar fuori, quella lingua lumacosa, ed inchiodargliela al volante che, successivamente, avresti dovuto iniziare a girare vorticosamente! Dio, che gran porco! Queste cose non vanno sopportate! LE BIMBE SONO SACRE!!!! Per quanto avvenenti e conturbanti, non si toccano. E su questo punto, non scendo a patti! Nessun se e nessun ma!

    io
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 3878
    Età : 32
    Località : LC
    Occupazione/Hobby : Studentessa
    Data d'iscrizione : 28.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da io il Mer 5 Mar 2008 - 16:00

    senbee, complimenti per la serietà! Very Happy

    senbee
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 393
    Località : Torino Beach
    Occupazione/Hobby : Autoscuolista
    Umore : Nonostante tutto, felice e positivo...talvolta, faticando!
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da senbee il Mer 5 Mar 2008 - 16:15

    Non riesco ad esistere, in modo diverso.
    Ho qualche annetto in più dei classici 18, ma, tutt'oggi, molte allieve si propongono, alcune in modo mooooolto esplicito. Per quanto possano essere ottimo materiale da fantasie sessuali, non riesco, nel modo più assoluto, a vederle come possibili "prede": rispetto i loro 20 anni. Non dico siano sprovvedute, anzi; dico solo che "sento" il divario generazionale e che mi farei schifo nel cadere tra le loro braccia. Lo troverei quasi patetico!
    Sia chiaro, è un MIO personalissimo punto di vista (per me. l'età conta, eccome!). Ciò che , comunque, mi disgusta, è che durante le guide un istuttore possa pensare a delibare le proprie parti basse invece che creare una guidatrice! Con gli allievi si scherza, si ride, si prendono in giro le persone che si prodigano in numeri da circo, ma non ci si deve preoccupare di come si comporterebbero sul materasso!
    Come ho già detto, mi è capitato di uscire con alcune EX, e sottolineo, EX allieve! Primo, me lo chiedevano loro; secondo, avevo un'altra età o, comunque, eravamo quasi coetanei (la classica ragazza che si patenta a 25-20 anni invece dei classici 18).
    Ditelo, alle vostre amiche: NON SOPPORTATE L'ISTRUTTORE QUANDO FA IL PORCO! DENUNCIATELO ALLA PROVINCIA, IN MOTORIZZAZIONE, NON ABBIATE PAURA DI NON PRENDERE LA PATENTE!!! GLI ESAMINATORI HANNO FIGLI DELLA VOSTRA STESSA ETà, SAREBBERO ASSOLUTAMENTE SOLIDALI CON UNA RAGAZZA CHE SUBISCE AVANCES ESAGERATE! NON SOPPORTATE, MAI, MAI, MAI!!!

    senbee
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 393
    Località : Torino Beach
    Occupazione/Hobby : Autoscuolista
    Umore : Nonostante tutto, felice e positivo...talvolta, faticando!
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da senbee il Mer 5 Mar 2008 - 16:16

    non volevo scrivere 1 Cool ma 18....chiedo scusa...

    InguaribileRomantica
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 7286
    Età : 37
    Località : Messina
    Occupazione/Hobby : Impiegata part-time presso agenzia di assicurazioni
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da InguaribileRomantica il Mer 5 Mar 2008 - 16:22

    Senbee.. li per li infatti sono rimasta senza parole... credevo di aver sentito male io, poi però lui ha fatto finta di niente e allora non ho voluto proseguire ulteriormente... Cmq è stato un caso isolato, mai prima di allora aveva avuto atteggiamenti ambigui nei miei confronti.. ..

    P.S. ehm ...io non sono tanto bimba pero' emm

    senbee
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 393
    Località : Torino Beach
    Occupazione/Hobby : Autoscuolista
    Umore : Nonostante tutto, felice e positivo...talvolta, faticando!
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da senbee il Mer 5 Mar 2008 - 16:25

    Non dico questo, ci mancherebbe! E' che non sei un pezzo di carne, e trovo ripugnanti quegli ometti repressi e sfigati che appena vedono un bel sedere non capiscono più nulla! Soprattutto un istruttore, che dovrebbe preoccuparsi di ben altre cose!
    Ma, e sia chiaro, non sto minimamente sostenendo che tu, o le tue coetanee, in senso più esteso, siano sprovvedute!

    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 33
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Shiver il Mer 5 Mar 2008 - 16:45

    senbee ha scritto:
    Ma, e sia chiaro, non sto minimamente sostenendo che tu, o le tue coetanee, in senso più esteso, siano sprovvedute!

    Ah, ecco...anche perchè non vorrei sembrare di "poco sani principi", ma forse proprio perchè ho 25 anni (quasi), io la spassosa situazione me la godevo tutta... emm

    io
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 3878
    Età : 32
    Località : LC
    Occupazione/Hobby : Studentessa
    Data d'iscrizione : 28.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da io il Mer 5 Mar 2008 - 18:06

    In fondo, da come ha detto inguaribile, è stata solo una battuta, non è andato oltre. Quindi per me non c'è niente di male, finchè rimane uno scherzo.

    Ospite
    Ospite

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Ospite il Mer 5 Mar 2008 - 20:18

    io ha scritto:In fondo, da come ha detto inguaribile, è stata solo una battuta, non è andato oltre. Quindi per me non c'è niente di male, finchè rimane uno scherzo.

    Sono d'accordo anche io, forse voleva solo scherzare, tanto più che poi alla reazione allarmata (e vorrei vedere Laughing ) di Inguaribile ha preferito far finta di nulla.

    Ospite
    Ospite

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Ospite il Mer 5 Mar 2008 - 20:19

    InguaribileRomantica ha scritto:
    26agosto1980 ha scritto: ...era riferito al post di Inguaribile...infatti è l'istruttore "più anziano" a dimostrarsi abile in un certo contesto... Laughing

    Ma l'interesse non era reciprocoooooooo ... poi mi accontento di un solo istruttore (sorry.. battutaccia )

    Certo cara, era chiaro che l'interesse non fosse reciproco Very Happy

    Ospite
    Ospite

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Ospite il Mer 5 Mar 2008 - 20:28

    Sono d'accordissimo con Senbee riguardo al fatto che sul lavoro in generale e soprattutto quando si occupa una posizione di predominanza in un determinato contesto tipo istruttore-allieva non sia lecito farsi avanti con proposte sessuali di nessun tipo.

    Riguardo al salto generazionale dipende da persona a persona.

    Io non mi sono mai fidanzata con ragazzi della mia età. Il mio ex fidanzato aveva 20 anni più di me. L'importante è avere interessi comuni Wink

    senbee
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 393
    Località : Torino Beach
    Occupazione/Hobby : Autoscuolista
    Umore : Nonostante tutto, felice e positivo...talvolta, faticando!
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da senbee il Mer 5 Mar 2008 - 22:02

    il discorso età è un concetto troppo personale. Nè io nè tu siamo in torto o nella ragione; è, appunto, una questione di scelta...anzi, di affetto!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Racconti, aneddoti, ricordi di istruttori e allievi

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 7:01


      La data/ora di oggi è Gio 8 Dic 2016 - 7:01