Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Mod
Mod
Femminile
Numero di messaggi : 2725
Età : 29
Località : Torino
Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
Data d'iscrizione : 30.01.08
Vedi il profilo dell'utente

PER SHIV E ALESSANDRO...

il Gio 7 Mag 2009 - 23:29
Per la mia cara Shiv..e per Alessandro,una persona che credevo amica e che invece tutto ad un tratto mi ha abbandonata...per loro,quattro capolavori del mitico e leggendario Antonello nazionale!
Ad Ale è dedicata in particolare Regali di Natale perchè l'ho praticamente conosciuto nel periodo in cui c'era quella canzone,e poi Dimmelo tu cos'è perchè so che è la sua preferita di Antonello.Alla Shiv...beh,son dedicate tutte!Ti voglio bene,tata...

DIMMELO TU COS'E'-ANTONELLO VENDITTI

Il nostro cane non mi riconosce più,
altri profumi, altre valigie da portar giù,
cerco le chiavi di casa ma questa non è casa mia, più mia.
I libri quelli li ho portati via,
anche l'ultimo sguardo, l'ultima fotografia,
quella di nonna bambina, che gioca con il cerchio in piazza,
..la piazza..
Amore, dimmelo tu cos'è,
quello che ancor ci manca, quello che ancora non c'è,
e che ti prende alle spalle e non ti fa tornare indietro,
più indietro.
Tu .. dimmelo tu cos'è.
Oh, tu .. dimmelo tu cos'è.
Scopare bene, scopare bene, questa è la prima cosa,
cercare un'altra donna, un'altra donna che non sia troppo vuota,
per ritornare di sera e non sentirsi ancora soli, ancora più soli.
In questa notte di agosto ogni stella al suo posto lassù,
in questa notte di strada quella che manca sei tu,
in questa estate romana di musica e fotografia .. ancora più mia ..
.. Amore, dimmelo tu cos'è,
quello che ancor ci manca, quello che ancora non c'è,
e che ti prende alle spalle e non ti fa tornare indietro,
più indietro.
Tu .. dimmelo tu cos'è.
Oh, tu .. dimmelo tu cos'è.



DIMMI CHE CREDI-ANTONELLO VENDITTI

Se tu ragazzo cercherai nella stagione dei tuoi guai
un po' d'amore, un po' d'affetto,
e nella notte griderai, in fondo al buio troverai
solo il cuscino del tuo letto.
Non devi piangere, non devi credere
che questa vita non sia bella,
per ogni anima, per ogni lacrima,
nel cielo nasce un'altra stella.
Molti si fuggono, altri si estasiano
e non troviamo mai giustizia,
e non si parlano, e poi si perdono
perché non si amano abbastanza.
Tu non ti arrendere, non ti confondere,
apri il tuo cuore all'universo,
che questo mondo sai, bisogna prenderlo,
solo così sarà diverso.
Dimmi che credi, dimmi che credi, come ci credo io,
in questa vita, in questo cielo, come ci credo io.
Il tuo sorriso tra la gente passerà forse indifferente,
ma non ti sentirai più solo, sei diventato un uomo.
E nella notte cercherai, nella stagione sei tuoi guai,
un po' d'amore, un po' d'affetto,
e disperato griderai, in fondo al buio troverai
solo il cuscino del tuo letto.
Non devi piangere, non devi credere
che questa vita non sia bella,
per ogni lacrima, per ogni anima,
nel cielo nasce un'altra stella.
Dimmi che credi, dimmi che credi, come ci credo io,
in questa vita, in questo mondo, come ci credo io.
Tu non ti arrendere, non ti confondere, apri il tuo cuore all'universo,
che questo mondo sai, bisogna prenderlo, solo così sarà diverso.
Non devi piangere, non devi credere
che questa vita non sia bella,
per ogni anima, per ogni lacrima,
nel cielo nasce un'altra stella.
Eh sia, eh sia.



CENTOCITTà-ANTONELLO VENDITTI

Gira il mondo in giro cento città
e questa strada è la casa tutto come un anno fa
un'altra estate nasce con tutti i suoi perché
ancora un'altra estate senza te eh eh
ancora un'altra estate senza te senza te eh eh
senza te.
Io che cercavo un amico guarda quanti ce n' ho
ma per un cuore ferito questo non basta no
e allora prendo il mio cappello e volerà
più in alto del dolore, più in alto dell'amore chi lo sa.
E allora gira il mondo in giro cento città
e per le strade, e nelle piazze si canterà
chissà se adesso stai pensando come me
ancora un'altra estate ancora un'altra estate senza te eh eh....
Torna tra le mie braccie e tra mille cuori
che si toccano per te,lascerò tutte le mie canzoni
nelle tue mani.
Un'altra estate nasce con tutti i suoi perchè...
chissà se adesso stai pensando come me
chissà se adesso stai pensando come me
ancora un'altra estate ancora un'altra estate senza te eh eh....




REGALI DI NATALE-ANTONELLO VENDITTI

Ritornera' Dicembre con il freddo e i temporali
e tu sarai gia' pronta con la lista dei regali
ci incontreremo all'angolo in quel bar di Via Frattina
e' bello non vedersi come amanti stamattina
sempre...sempre resterai nella mia mente
sempre sempre tu sei il mio regalo e sei per sempre
Ti ho persa ad un semaforo forse mentre attarversavi
ma tu dovevi dirmelo che in silenzio tu mi amavi
confondono i ricordi i regali di natale
trasformano in minuti tutti gli anni che passavi
sempre...sempre resterai nella mia mente
sempre sempre tu sei il mio regalo e sei per sempre
Ma che destino complice ti ritrovo in libreria
a ricomprarmi Seneca proprio mentre andavo via
confondono gli amanti i regali di Natale
nascondono i diamanti fra le cose che piu'ami
sempre
sempre
sempre resterai nella mia mente
sempre sempre tu sei il mio regalo e sei per sempre


_________________
Life is a short trip
The music's for the sad men
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever and ever
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever young

(LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum