La Nostra Autoscuola

    La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Condividere

    Sondaggio

    maschera ,fuga, realtà

    [ 2 ]
    40% [40%] 
    [ 0 ]
    0% [0%] 
    [ 3 ]
    60% [60%] 

    Totale dei voti: 5

    Ospite
    Ospite

    La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Ospite il Mer 22 Apr 2009 - 0:20

    il lavoro che spinse all'aggregazione...l'aggregazione che divenne gruppo.....il gruppo che divenne élite..
    Un messaggio...un'opinione....uno scambio di idee.....
    Nick.... e poi nomi.... oppure no, solo immagini o anche simboli che rappresentino una personalità, un visione della vita... o che altro?
    Chi non si svela, ci resta anonimo, chi invece emerge allo scoperto...
    Niente fisicità, eppure così reali... Ma alla fine, se dovessimo incontrarci nella realtà ,cosa percepiremmo: maschera, fuga o semplicemente la pura e semplice realtà...?
    Dite la vostra...!

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Carmageddon il Mer 22 Apr 2009 - 0:28

    Non ho ancora votato perché non ho capito bene: vuoi sapere come ci comporteremmo se ci incontrassimo nella realtà, oppure che idea ci faremmo di chi ci troviamo di fronte?


    Io "dal vivo" penso di essere come nel web, mentre ho incontrato persone che nel web erano spavalde, ma dal vivo timidissime.


    p.s.: anche "fuga" non ho capito come è intesa: fuga da cosa?

    Ospite
    Ospite

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Ospite il Mer 22 Apr 2009 - 0:34

    l'interpretazione è libera, magari motivandola..!

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 22 Apr 2009 - 0:48

    io son sempre me stessa,ovunque...dal vivo,online...semplice e sincera


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    zafira
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 807
    Età : 57
    Località : Milano
    Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
    Data d'iscrizione : 05.02.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da zafira il Mer 22 Apr 2009 - 9:34

    Complimenti Marfi, è un bel topic, sei appena arrivato e stai dando (dal mio punto di vista) una bella immagine di te, lasciando trasparire affidabilità ed onestà, ma comportati da "bravo guaglione" con la Shiver, perchè come tutti sanno, poi dovrai fare i conti con me Very Happy Scherzo ovviamente, comunque "stattaccuort".

    Questo mezzo di comunicazione a mio avviso inverte la logica delle cose, io non frequento altri forum all'infuori di questi due, ma qui ci sto da un sacco di tempo, sono uno dei più longevi in questa realtà. Io personalmente conosco molte sfaccettature di ogniuno di noi (parlo naturalmente dei più veterani) che alla fine ho un'idea ben precisa sulle loro personalità e penso che incontrandole di persona non sarebbero dissimili da come le immagino.
    Il problema sarebbe quello di superare comunque il primo approccio, perchè si tratterebbe comunque di un primo incontro, con tutte le problematiche annesse che potrebbe inibire parecchio non facendo manifestare tutta quella confidenza ed amicizia che si è costruita negli anni, ecco perchè parlo di inversione di logica, perchè normalmente prima ci si conosce e poi pian piano si prende confidenza, quì accade tutto il contrario e questo è un'andicap.
    Io credo che non ci sia manifestarsi o anonimato che tenga, penso solo che dopo tanto tempo salta fuori la vera personalità(anche nel web)una persona può spacciarsi per quella che non è per poco, ma poi i nodi vengono al pettine, io credo che i più siano completamente trasparenti ai miei occhi come credo di esserlo io ai loro.
    Dal mio punto di vista incontrandoci percepirei soltanto realtà, non posso immaginare che qualcuno di noi sia diverso da come si è sempre manifestato.

    Stella
    Autista affermato
    Autista affermato

    Femminile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 38
    Località : roma
    Occupazione/Hobby : Hobbies: motori, armi
    Data d'iscrizione : 16.09.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Stella il Mer 22 Apr 2009 - 14:03

    marfi ha scritto:il lavoro che spinse all'aggregazione...l'aggregazione che divenne gruppo.....il gruppo che divenne élite..
    Un messaggio...un'opinione....uno scambio di idee.....
    Nick.... e poi nomi.... oppure no, solo immagini o anche simboli che rappresentino una personalità, un visione della vita... o che altro?
    Chi non si svela, ci resta anonimo, chi invece emerge allo scoperto...
    Niente fisicità, eppure così reali... Ma alla fine, se dovessimo incontrarci nella realtà ,cosa percepiremmo: maschera, fuga o semplicemente la pura e semplice realtà...?
    Dite la vostra...!

    Ciò che mi ha spinto a scrivere inizialmente è stato il bisogno di delucidazioni...poi essendo automobilista e piacendomi la guida ho continuato a leggere e qualche volta anche a scrivere, ora continuo anche perchè mi siete simpatici, al di là del nik percepisco persone reali, forse per questo La nostra autoscuola è uno dei pochi forum che seguo, per così dire, assiduamente.

    Pensando alla fuga mi viene in mente quando si scherza su qualche argomento, un pò una fuga, o meglio una piccola pausa, per affrontare meglio il resto...almeno per me Very Happy

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da maxwell il Gio 23 Apr 2009 - 0:12

    marfi ha scritto:il lavoro che spinse all'aggregazione...l'aggregazione che divenne gruppo.....il gruppo che divenne élite..
    Un messaggio...un'opinione....uno scambio di idee.....
    Nick.... e poi nomi.... oppure no, solo immagini o anche simboli che rappresentino una personalità, un visione della vita... o che altro?
    Chi non si svela, ci resta anonimo, chi invece emerge allo scoperto...
    Niente fisicità, eppure così reali... Ma alla fine, se dovessimo incontrarci nella realtà ,cosa percepiremmo: maschera, fuga o semplicemente la pura e semplice realtà...?
    Dite la vostra...!

    questo è un topic "immenso" sai Marfi!?Può essere il "non plus ultra degli argomenti..." "la madre di tutti i topic..."da qui si può partire e arrivare ovunque,sviluppare qualsiasi cosa,approfondire tutto,è un topic insidioso,e tu lo sapevi eh...:-)
    Bravissimo!!!!
    Più ti conosco e più mi stupisci (positivamente),il topic merita di tornarci su più di una volta e di prendere pochi spunti alla volta,per non disperderlo e vanificare le potenzialità sconfinate che racchiude e che può sviluppare.
    Mi piace cominciare da qui:

    "Chi non si svela, ci resta anonimo, chi invece emerge allo scoperto..."

    Internet è particolare,i forum sono mezzi di comunicazione peculiari,io frequento vari forum,nessuna chat a parte questa e da poco,i forum che frequento sono molto specifici,non ci si conosce quasi per nulla,ma questo nvece......eh questo è davvero unico,malgrado il titolo non è un forum specifico,se lo fosse farebbe la fine dell'altro,freddo,impersonale,noioso....invece questo è incredibile,l'avevo sottovalutato all'inizio lo ammetto,ora ho capito che questo forum diversamente dagli altri mette a nudo tutti,da questo forum si entra vestiti e si esce nudi..."stupendo...!!!"non potrei chiedere di più a un forum.
    Potrei parlare e tentare di spiegare il perchè ma annoierei,e cadrei sul difetto che è mi è stato più volte rimproverato di essere prolisso e di fare tanti giri di parole per dire cose che potrei dire con una frase,allora non mi dilungo sul perchè "questo"forum è particolare e non fa sconti,ma l'avrete sicuramente capito.
    Mi concentro intanto su quanto ho quotato e tento di riassumere (che fatica faccio però... Very Happy )
    "Chi non si svela ci resta anonimo...."e perchè alcuni non si svelano?paura?mettersi in discussione crea ansie,timori,ci aspettiamo approvazione dagli altri,esporsi,pronunciarsi,manifestarsi e manifestare un'idea un opinione una presa di posizione può essere destabilizzante,essere fraintesi è facilissimo,ma l'alternativa qual'è????La tua splendida affermazione racchiude già la risposta:"l'anonimato"cosa c'è di peggio?cosa c'è di più offensivo?cosa annichilisce l'individuo più dell'anonimato?mamma mia se uno mi volesse distruggere e annientare psicologicamente e moralmente e volesse annientare il mio amor proprio,(secondo alcuni/e eccessivo... Smile basterebbe mi desse dell'anonimo!!
    Del resto quando chiediamo di qualcuno e diciamo "com'è?"se la risposta è:"ah un pò anonimo...."che cosa pensiamo?che non è niente e non vale la pena conoscerlo,spenderci del tempo...
    Io non temo le critiche,mi reafforzano,mi fanno crescere,a me piace uscire allo scoperto ,sempre,qui e anche nella RL,ma qui dò il massimo dello.... scoperto....nella RL non sempre si può,e questo mi serve,eh si mi serve a capire cosa pensano di me gli altri,dove correggermi (se ci riesco)cosa limare,cosa Non è questione di maschere,è la fisicità stessa che ci altera,allora qual'è la vera dimensione di ognuno?Quella del forum e del puro verbo o quella dell'interezza della sua persona,della voce del tono,della mimica,del detto e non detto?Sono due dimensioni dello stesso essere,ma ognuno decide cosa far emergere e il perchè lo diremo più avanti se volete,ma credete,quello che viene fuori qui,almeno per chi decide di esporsi,di mettersi in gioco,è una parte imprescindibile dell'essere,da questo non si transige,se uno appare così qui,sarà in fondo in fondo così anche nella RL.....
    Allora io esco allo scoperto,lo so che dovrei essere più diplomatico certe volte,filtrare un pò e come mi dice la carissima,il metodo è fondamentale,io mi concentro più sul merito e spesso non piaccio lo so,ma ragazzi sono così;per quel che mi riguarda,a voi capire se è supponenza o schiettezza.....
    ciaoooooooo

    Stella
    Autista affermato
    Autista affermato

    Femminile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 38
    Località : roma
    Occupazione/Hobby : Hobbies: motori, armi
    Data d'iscrizione : 16.09.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Stella il Gio 23 Apr 2009 - 13:05

    @Maxwell
    Non comprendo molto il tuo punto di vista su chi resta anonimo...ma poi non capisco nemmeno cosa significa essere anonimi su un forum Rolling Eyes forse intendi il fatto di utilizzare un nik anziché il nome?

    zafira
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 807
    Età : 57
    Località : Milano
    Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
    Data d'iscrizione : 05.02.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da zafira il Gio 23 Apr 2009 - 13:08

    Stella ha scritto:@Maxwell
    Non comprendo molto il tuo punto di vista su chi resta anonimo...ma poi non capisco nemmeno cosa significa essere anonimi su un forum Rolling Eyes forse intendi il fatto di utilizzare un nik anziché il nome?


    Brava stella, te la sei cercata, e mo so cazzi tua, mo te risponne co na lettera de tre pagine.

    Stella
    Autista affermato
    Autista affermato

    Femminile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 38
    Località : roma
    Occupazione/Hobby : Hobbies: motori, armi
    Data d'iscrizione : 16.09.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Stella il Gio 23 Apr 2009 - 16:03

    zafira ha scritto:
    Stella ha scritto:@Maxwell
    Non comprendo molto il tuo punto di vista su chi resta anonimo...ma poi non capisco nemmeno cosa significa essere anonimi su un forum Rolling Eyes forse intendi il fatto di utilizzare un nik anziché il nome?


    Brava stella, te la sei cercata, e mo so cazzi tua, mo te risponne co na lettera de tre pagine.

    Vabbè...però vojo capì il Maxwellpensiero, o almeno ce vojo provà, magari me s'apre la mente...magari proprio in senso letterale asd

    Stella
    Autista affermato
    Autista affermato

    Femminile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 38
    Località : roma
    Occupazione/Hobby : Hobbies: motori, armi
    Data d'iscrizione : 16.09.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Stella il Gio 23 Apr 2009 - 16:05

    Oltretutto sono un pò di giorni che io non vedo l'avatar e tutto il resto di nessuno me compresa...voi lo vedete? In tal caso più anonimi di così...

    Monica
    Autista affermato
    Autista affermato

    Femminile
    Numero di messaggi : 214
    Età : 44
    Località : FIRENZE
    Occupazione/Hobby : studentessa hobby lettura cinema teatro musica quiz TV
    Umore : Buono
    Data d'iscrizione : 01.02.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Monica il Gio 23 Apr 2009 - 17:44

    No Stella , non li vedo neanche io.

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da maxwell il Gio 23 Apr 2009 - 22:43

    Stella ha scritto:@Maxwell
    Non comprendo molto il tuo punto di vista su chi resta anonimo...ma poi non capisco nemmeno cosa significa essere anonimi su un forum Rolling Eyes forse intendi il fatto di utilizzare un nik anziché il nome?

    no non intendo quello,Marfi diceva:

    "Chi non si svela, ci resta anonimo, chi invece emerge allo scoperto..."

    chi non si svela è secondo me e credo di interpretare anche Marfi,chi non prende posizione,chi non si racconta,chi ha paura di contraddire o controbattere un altro utente del forum,l'anonimato non lo intendo in questo caso come la mancanza di una foto o di un nome oltre al nick scelto,ma come l'astenersi dal dire la propria opinione,
    "Parla affinchè io ti conosca...."diceva il filosofo.....e se non parli come potrò mai conoscerti?
    La foto è secondaria,a volte inganna ancora di più,un'immagine,un volto,unitamente ai discorsi che quell'immagine ha esèpresso sul forum,può sviare ancor di più,credo che istintivamente se vediamo la foto del nostro interlocutore ci immaginiamo anche una certa mimica,una certa gestualità...e queste quasi sicuramente non saranno quelle reali,se ci conoscessimo tra di noi,molti di noi resterebbero delusi o sorpresi e la frase che sentiremmo probabilmente sarebbe:"ma sai mi ero fatto/a un'altra idea di te...sei diverso/a",questo sia in positivo che in negativo.
    Il verbo invece non inganna mai.
    Questo intendevo come restare anonimi,credo che si riferisse a questo tipo di anonimato anche Marfi,ma potrebbe essere che intendesse anche l'anonimato in senso stretto del termine,niente nomi di battesimo e niente foto,ma se lo conosco un poco.....confido nell'ipotesi che intendevo io.
    Del resto molti sinonimi della parola "anonimo"suggeriscono un significato più specifico e che forse ci rende meglio l'idea:ignoto,banale,impersonale,piatto,freddo,inattivo,comune,insignificante ecc....è curioso come i sinonimi di "anonimo"non siano particolarmente denigratori o offensivi,ma diano piuttosto l'idea di qualcuno di......ignoto a noi,di mediocre...i contrari invece tendono ad enfatizzare positivamente la personalità dell'individuo,pur senza avere elementi oggettivi che ne determino la sostanza:"affermato,altisonante,celebre,esimio,famoso,prestigioso,grande ,notevole,quotato,rinomato e addirittura glorioso...(!)ma accontentiamoci dell' esemplificativo:"Definito"senza scomodare contrari leciti ma forzati,resta il fatto che come dicevo i contrari denotano aspetti estremamente positivi di una personalità "non anonima",ergo.....conviene sempre uscire allo scoperto :-))
    Nei forum ma ancor di più nella vita,molti scelgono un triste anonimato perchè si sentono intimoriti da personalità che sentono schiaccianti nei loro confronti,oppure reputano i loro argomenti banali,o ancora sentono di non saper esprimere con le parole quello che la loro mente e i loro sensi invece focalizzano benissimo,mi piacerebbe tanto che in questo forum tutti provassero a dire la loro,anche nella vita esorto sempre ad esprimersi,specie i giovani,tante volte in guida,dove si ha un rapporto diretto e personale con l'allievo,noto difficoltà enormi ad esternare le proprie paure e ansie,io dico loro;"dimmi,cosa c'è che ti preoccupa?non temere esterna le tue sensazioni,io capirò meglio e potrò aiutari in modo più efficace".
    Mi piacerebbe approfondire anche l'aspetto anonimo dell'italiota in generale,la mancanza di prese di posizione nette,l'affidare le proprie decisioni alla chiesa,allo stato agli altri......ma avremo modo.
    Ora per esempio cara Stella,la cosa che mi sto chiedendo non è:"avrò detto qualcosa di interessante?""riceverò approvazione o scherno?"non mi interessa,quello che mi piacerebbe, è essere semplicemente riuscito a rispondere alla tua domanda:

    "Non comprendo molto il tuo punto di vista su chi resta anonimo...ma poi non capisco nemmeno cosa significa essere anonimi su un forum"

    se ci sono riuscito mi compiacerò da solo,vorrà dire che il mestiere di insegnante che ho scelto è quello giusto,se non ci sono riuscito e ancora tu avrai questa vaghezza ed incertezza nel comprendere l'anonimato nel senso più ampio del termine,particolarmente inteso ai partecipanti ad un forum,allora dovrò trovare altre vie.... Very Happy Naturalmente potrei aver ridotto il tutto a poche battute....eh ma come dice Zaf:.... :"Brava stella, te la sei cercata, e mo so cazzi tua, mo te risponne co na lettera de tre pagine"

    Ve toca soportarme ciò....

    Stella
    Autista affermato
    Autista affermato

    Femminile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 38
    Località : roma
    Occupazione/Hobby : Hobbies: motori, armi
    Data d'iscrizione : 16.09.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Stella il Ven 24 Apr 2009 - 16:23

    @Monica
    se non effettuo la connessione però non c'è alcun problema, l'hai notato anche te? Rolling Eyes
    Cerco una sezione adatta e posto lì il chiamiamolo "problema" Very Happy

    @Maxwell
    sei stato molto esauriente con la tua risposta e sono perfettamente daccordo con quanto dici su chi non espone le proprie idee, ricordo quando postavo in un altro forum ma di diverso genere, eravamo tutti "amici" fin tanto che si trattava di scrivere sciocchezze e poi quando si parlava di argomenti attuali e le opinioni divergevano allora nascevano delle vere e proprie liti.
    Credo che ciò dipenda dalla difficoltà che riscontriamo nell'accettare le opinioni diverse dalle nostre, chi più chi meno ovviamente.
    Il perchè di questo anonimato immagino che varia da persona a persona, c'è chi non si espone per paura di essere contraddetto in malo modo, oppure chi tiene per se le proprie opinioni perchè ha paura che esse vengano messe in discussione, comunque è sempre un atteggiamento che cela qualcosa d'altro, un disagio di fondo che potrebbe essere "normale" in età adolescenziale magari ma diviene patologico in età adulta (la nostra Laughing ).

    Riguardo al qualunquismo italiota purtroppo credo ci sia poco da fare, ammiro chi si infervora per una discussione politica e faccio fatica a trovare persone al di sotto dei trent'anni che lo fanno, mentre invece se si tratta della squadra di calcio allora tanti ragazzi sarebbero pronti a fare la guerra...non capisco...o meglio capisco ma preferirei non capire Suspect

    Ospite
    Ospite

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Ospite il Sab 25 Apr 2009 - 13:40

    L' anonimato......!
    quanti pensieri nasconde un semplice termine...!

    Che ne dite.... potrebbe essere un'arma per qualcuno, ci avete pensato..? Un attento osservatore interessato ai vari discorsi, a volte più che discorsi, a veri filoni di pensiero, scruta, è presente ma assente, indossa la maschera della banalità per essere sottovalutato e lasciar spazio alle più svariate opinioni.... e poi, quando è sicuro di aver raggiunto una visione a 360°, quando sulla tela l'immagine appare chiara... eccolo che esce allo scoperto, con equilibrio, senza strafare... affermando a piccoli passi la propria personalità.... quella che inizialmente è semplice ombra, finisce con un'articolata immagine....!

    Oppure, potrebbe essere una forma di protezione del proprio ego.... difesa dei propri pensieri, delle proprie idee, delle proprie debolezze, .... dei propri desideri, ma con tanta voglia di condividerli, non tanto con qualcuno, ma con i più meritevoli.. gli stessi meritevoli degni di nota, che mai si sognerebbero di infangare o deridere, o peggio ancora.... ignorare..!

    O ancora, potrebbe essere una forma di "presunzione".... restare anonimi perchè si pensa di essere di base superiori agli altri, con l'unico intento di affermare la propria e unica supremazia, convinto di poter sempre insegnare qualcosa a qualcuno e fermo nell'idea che della vita sa ormai tutto... l'intento è quello di creare della propria immagine un'istituzione, presente, forte, ma in fondo oscura...!

    ce ne sarebbero di siuro altre ancora....

    una volta un uomo scrisse.. "homo homini lupus"... che lo condividiamo oppure no, credo che in fondo sia questa la base che ci spinge ad affermare la nostra personalità... chi con umiltà, chi con arroganza, chi con astuzia.... l'importante è non essere "sbranati", ma confermare la proria integrità..!

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da valeriadjseria il Sab 25 Apr 2009 - 19:48

    o marfi,a proposito di realtà...ma tu sei così muscoloso pure nella realtà?no perchè se così fosse...vengo a fare qualche guida in quel di napoli,wè! Very Happy


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da maxwell il Dom 26 Apr 2009 - 22:03

    marfi ha scritto:L' anonimato......!
    quanti pensieri nasconde un semplice termine...!

    Che ne dite.... potrebbe essere un'arma per qualcuno, ci avete pensato..? Un attento osservatore interessato ai vari discorsi, a volte più che discorsi, a veri filoni di pensiero, scruta, è presente ma assente, indossa la maschera della banalità per essere sottovalutato e lasciar spazio alle più svariate opinioni.... e poi, quando è sicuro di aver raggiunto una visione a 360°, quando sulla tela l'immagine appare chiara... eccolo che esce allo scoperto, con equilibrio, senza strafare... affermando a piccoli passi la propria personalità.... quella che inizialmente è semplice ombra, finisce con un'articolata immagine....!..!


    Questa che tu descrivi è una tecnica ben conosciuta e applicata spesso dai politici più accorti e fini....Massimo D'Alema è uno specialista nell'ascoltare a lungo l'avversario,lasciarlo parlare ed attaccarlo nel suo punto più debole che magari non è nemmeno il passo saliente e determinante della discussione,ma si presta ad un attacco profiquo ed efficace,perchè appunto è il punto più debole del discorso,che essendo lungo non può non averne!
    In teoria della comunicazione,si studia come sconfiggere un avversario pur non avendo validi argomenti per farlo,basandosi unicamente sulle sue contraddizioni apparenti,si studia la semantica e la semiotica,nonchè la costruzione logica delle frasi e del pensiero,si percepisce il punto debole e si colpisce lì....ecco che abbiamo pessimi politici che diventano apparentemente ottimi oratori,anzi perfetti e temibili avversari nei dibattiti...Fini è a mio avviso uno di questi.....o lo era quando si occupava di politica attivamente.
    Il fatto che riporti, di restare nell'anonimato per uscire solo quando si ha un'idea ben precisa degli interlocutori e dei pensieri esposti,non sarebbe nemmeno negativo,dimostra solo poca spontaneità e uno studio pianificato di dove volere indirizzare le conversazioni,sono maestri in questo alcuni moderatori televisivi,specie degli anni passati e credo che Vespa abbia questa caratteristica,nella sua estrema banalità.....

    marfi ha scritto:Oppure, potrebbe essere una forma di protezione del proprio ego.... difesa dei propri pensieri, delle proprie idee, delle proprie debolezze, .... dei propri desideri, ma con tanta voglia di condividerli, non tanto con qualcuno, ma con i più meritevoli.. gli stessi meritevoli degni di nota, che mai si sognerebbero di infangare o deridere, o peggio ancora.... ignorare..!


    Si,questo di esprimere le proprie opinioni e condividerle solo con chi si ritiene meritorio è quello che succede spesso nei forum,credo succeda spesso dopo però ,non prima di aver conosciuto i vari interlocutori,cioè,dopo aver capito che con alcuni non c'è affinità e si crede che non ci possa essere dialogo,si evita di parlare con quella persona,oppure si evita di confrontarsi con qualcuno con cui abbiamo avuto dei duri e aspri confronti,anche nella RL succede, io mi sforzo di continuare il confronto anche con quelli con i quali ho avuto scontri verbali e ancor di più con coloro che non condividono affatto le mie opinioni,mi stimola... Very Happy


    marfi ha scritto:O ancora, potrebbe essere una forma di "presunzione".... restare anonimi perchè si pensa di essere di base superiori agli altri, con l'unico intento di affermare la propria e unica supremazia, convinto di poter sempre insegnare qualcosa a qualcuno e fermo nell'idea che della vita sa ormai tutto... l'intento è quello di creare della propria immagine un'istituzione, presente, forte, ma in fondo oscura...!

    Si ma questa tipologia di persone non riesce a restare a lungo anonima,anzi in genere si sovraespongono,e ehm......è anche facile essere catalogati in questo modo pur non essendolo affatto,o essere frettolosamente etichettati così,magari per non avere la pazienza e la costanza di farsi un'idea più precisa del proprio interlocutore,oppure qualcuno è davvero così magari senza accorgersene Rolling Eyes


    marfi ha scritto: una volta un uomo scrisse.. "homo homini lupus"... che lo condividiamo oppure no, credo che in fondo sia questa la base che ci spinge ad affermare la nostra personalità.

    difficile non essere d'accordo con questa antica massima di origine Plautiana,Hobbes poi ha spiegato così bene la natura umana e la storia gli ha dato tristemente ragione....
    Approvazione,ammirazione,plauso,stima,rispetto.....tutti le ricerchiamo,consciamente o inconsciamente,oppure indirettamente qualcuno cerca l'originalità con cui distinguersi,diventa anche virtualmente audace,eccentrico,a volte bizzarro,che dire....siamo uomini e donne,qualcuno si guarda dentro e si fa domande,qualcuno no,certi sono autocritici e si accettano come sono,accettando così l'animo e la natura umana che per molti filosofi è ineludibile ed insopprimibile,altri si ammantano di una bonaria e superficiale patina di imparzialità che sconfina "sempre"nella faziosità,costringendo se stesso ad evoluzioni paciose che la malvelata flemma non riuscirà comunque a celare a lungo.

    marfi ha scritto:chi con umiltà, chi con arroganza, chi con astuzia.... l'importante è non essere "sbranati", ma confermare la proria integrità..!

    eh si Marfi......l'integrità.....tu sai che cosa racchiude questa parolina vero?sai che significato enorme e che stato irragiungibile ai più,questo concetto (perchè io lo disconosco come valore oggettivo e lo relego nella sfera dei concetti e delle astrazioni umane...eh lo so mi dispiace ma è così)presuppone,immagino che tu lo sappia benissimo,immagino anche che tu sia sincero e persegua l'integrità intesa come rettitudine morale o forse come pienezza della propria personalità,o ancora come non contaminazione di eventi e influenze esterne negative,o meglio come...no basta così.... Very Happy se vuoi e se ti interessa continueremo a parlare di integrità,proverò a spiegarti perchè secondo me, occorra trovare un altro termine più consono e accessibile all'essere umano,quale non è e non può essere: "integrità",naturalmente parlando di me,mi definisco assolutamente "non integro",sarei contento e mi stimerei molto se riuscissi a perseguire una certa "onestà"ma personalmente ho molte difficoltà anche nel perseguire questa pienamente e senza contraddizioni.

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da maxwell il Dom 26 Apr 2009 - 22:54

    Stella ha scritto:@Maxwell
    sei stato molto esauriente con la tua risposta e sono perfettamente daccordo con quanto dici su chi non espone le proprie idee, ricordo quando postavo in un altro forum ma di diverso genere, eravamo tutti "amici" fin tanto che si trattava di scrivere sciocchezze e poi quando si parlava di argomenti attuali e le opinioni divergevano allora nascevano delle vere e proprie liti.

    Si Stella è davvero così......finchè si parla di sciocchezze,si va d'accordo,quando gli argomenti diventano seri,attuali,personali,quando si mette in discussione l'amor proprio,l'autostima,il modo di porsi,la politica,la religione,gli affari,l'amore..uh....vedi come ci si sbrana.....ma a me personalmente di parlare di sciocchezze non intererssa proprio,almeno non spesso,ma niente in contrario con chi lo fa eh...ci mancherebbe,ogniuno parla di ciò che vuole e con chi vuole,a me interessa poco,preferisco provare a dire delle cose e ad ascoltare delle cose che vanno oltre le banalità e da cui posso attingere e su cui posso versare.....le banalità vanno benissimo ma personalmente le riservo alle persone vicine con cui posso essere banale senza rischiare di apparire insignificante.

    Stella ha scritto:Credo che ciò dipenda dalla difficoltà che riscontriamo nell'accettare le opinioni diverse dalle nostre, chi più chi meno ovviamente.
    Il perchè di questo anonimato immagino che varia da persona a persona, c'è chi non si espone per paura di essere contraddetto in malo modo, oppure chi tiene per se le proprie opinioni perchè ha paura che esse vengano messe in discussione, comunque è sempre un atteggiamento che cela qualcosa d'altro, un disagio di fondo che potrebbe essere "normale" in età adolescenziale magari ma diviene patologico in età adulta (la nostra Laughing ).:

    Sono d'accordissimo,è così,alcuni non si espongono e non confrontano le proprie opinioni proprio per questo,così facendo si pongono in uno stato larvale e di autocompiacimento insulso che denota in pieno la pochezza di certi individui,il nostro immenso filosofo Bobbio diceva appunto che la differenza tra gli uomini non è per esempio in chi crede o chi non crede in dio,ma tra chi si pone o non si pone domande e diceva ancora che:

    « Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze »

    Ma se siamo impermeabili ai dubbi,ai confronti,alle analisi,se basta il timore di non essere all'altezza,di essere derisi,se si rinuncia a dire con qualsiasi capacità noi possiamo avere,delle cose,di dire insomma la nostra,se ci adagiamo nell'immobilismo e nel qualunquismo e accettiamo che altri dicano e facciano per noi,veniamo meno non solo alla nostra dignità,alla nostra intelligenza,ma anche a quello che più universalmente è lo spirito dell'uomo,lo spirito di conoscenza,la voglia di sapere e di scrutare,neghiamo così il principio per cui l'uomo è un essere superiore agli altri e diventiamo....omuncoli....ogniuno dirà le cose che ritiene di poter dire senza curarsi troppo del come le espone,senza preoccuparsi se i termini siano sempre consoni o appropriati,ogniuno ha la propria cultura e in base a questa si esprime, la parola è una forma di espressione con cui si espongono i concetti,a patto di averli però....e se non si hanno a poco servono le migliori parole,come del resto se si hanno opinioni e idee,anche poche parole le sapranno esprimere.

    Stella ha scritto:Riguardo al qualunquismo italiota purtroppo credo ci sia poco da fare, ammiro chi si infervora per una discussione politica e faccio fatica a trovare persone al di sotto dei trent'anni che lo fanno, mentre invece se si tratta della squadra di calcio allora tanti ragazzi sarebbero pronti a fare la guerra...non capisco...o meglio capisco ma preferirei non capire Suspect

    eh si Stella,si,si si,qui potremo parlare per ore,potremo dire che cosa differenzia ad esempio le nuove generazioni dalla mia....d'accordo eravamo tutti politicizzati negli anni 70.....ma avevamo comunque idee,opinioni e non temevamo di esporle sempre,comunque e dovunque,si leggeva molto,ci si confrontava molto,ricordo discussioni infinite,scontri verbali appassionati e incredibili.....ora,beh ora.....ragazzi c'è il nulla,e i politici fanno festa!!
    Voglio solo aggiungere una cosa, riguarda questo forum e la possibilità/opportunità di esprimersi liberamente su argomenti particolari e delicati,beh ho capito una cosa che subito non avevo capito,occorre entrare nello spirito del forum in cui si è,io non ci ero entrato e ancora stento un pò.....frequento forum ben diversi,dove non ci si perdona e non si sconta niente,dove si parla a ruota libera e non si è moderati,ma sono forum in genere dedicati e specifici,questo invece richiede un pò di tatto negli interventi,molto tatto... ed è meglio in generale mantenere gli argomenti su una certa superficialità e leggerezza,ma non vorrei essere frainteso!!non intendo con questo che i partecipanti siano frivoli, no!!solo che non è il forum giusto per affrontare certi argomenti,quando sono stati affrontati si è vista una insofferenza e una scontrosità che hanno subito portato le discussioni su toni personali ed infruttuosi.

    Ospite
    Ospite

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Ospite il Lun 27 Apr 2009 - 2:16

    @max
    ....l'integrità dici..? il primo dei concetti da mettere in discussione, indubbiamente caratterizzata dalle solide fondamenta delle esperienze più rilevanti, ma illusorio credere che sia incolume. La ritengo una struttura solida nella sua ingegneria, suscettibile nelle sue architetture, "Darwinianamente" costretta ad adattarsi nei tempi e nei luoghi in cui vive, alimentata dalla fiamma del confronto e soprattutto mai statica, protetta solo da quelle meravigliose scoperte emerse da un'attenta introspezione, dotata dell'unica arma degna di nota: la dignità.

    zafira
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 807
    Età : 57
    Località : Milano
    Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
    Data d'iscrizione : 05.02.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da zafira il Lun 27 Apr 2009 - 11:29

    valeriadjseria ha scritto:o marfi,a proposito di realtà...ma tu sei così muscoloso pure nella realtà?no perchè se così fosse...vengo a fare qualche guida in quel di napoli,wè! Very Happy

    We guagliucè, ma tu pensa semp a na cosa? Chillo è napulitano, chillo nunn'è baccalà com'acchillullà ca tienn tu a Torino. Chillo si t'acchiappa te fà saglì, n'coppa a macchina e nun ascinne chiù.

    Caligola
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 1245
    Età : 28
    Località : Hamburg
    Occupazione/Hobby : musica-predicare
    Umore : gajardo
    Data d'iscrizione : 17.02.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Caligola il Mar 28 Apr 2009 - 7:28

    ...mentre leggevo ´sto topo, ho visto una Punto a gas che sfrecciava sull´autosole alla volta di Napoli.... Suspect

    Ospite
    Ospite

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Ospite il Mar 28 Apr 2009 - 12:19

    quanto ce sei mancato a calì...!

    Ospite
    Ospite

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Ospite il Mar 5 Mag 2009 - 2:50

    ...ma sapete una cosa: non ricordavo più come c'ero finito in questo forum... ho impiegato qualche minuto per rimembrare, poi la lampadina mi s'è accesa..(il che è raro) e devo dire che devo proprio ringraziare quel tipo che mi invitò a passare
    "di qua", non vi dico il nome, anzi mi sa che nemmeno lui se lo ricorda....!
    Fatto sta che da allora " me so trovato in questa gabbia de matti"... e ora non riesco più a farne a meno!
    Quando mi capitano squarcetti di tempo durante il lavoro do una sbirciatina ai post, quando torno a casa la sera con piacere faccio un salto in chat come fossi "al bar con amici"... pur essendo distanti km tra di noi....purtroppo! però che bella sensazione!

    Ho notato con immenso piacere che c'è stato qualcuno che finalmente ha realizzato qualcosa d'importante grazie all'aiuto di qualcuno ritenuto "altrettanto importante"!

    Che bello è stato vedere e vivere il coinvolgimento di coloro che pur essendo "estranei al settore" ci sono comunque dentro

    ...Ma come si fa a iniziare la giornata senza l'avatar di un Caligola con una delle sue, anche se vi confesso che inizio alla grande con un viso grazioso dallo sguardo "un po furbetto" di un personaggio cui tengo molto...!


    Ultima modifica di marfi il Gio 7 Mag 2009 - 2:32, modificato 1 volta

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da valeriadjseria il Mar 5 Mag 2009 - 15:33

    Caligola ha scritto:...mentre leggevo ´sto topo, ho visto una Punto a gas che sfrecciava sull´autosole alla volta di Napoli.... Suspect

    leggevi sto topo?a calì,me spiace dirtelo,ma i topi so' solo roba mia...! Suspect

    lol! banana


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La Nostra Autoscuola...... il nostro lavoro, ma poi in fondo in fondo........maschera, fuga o realtà...?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:13


      La data/ora di oggi è Sab 10 Dic 2016 - 4:13