La Nostra Autoscuola

    Formula 1...

    Condividere

    Caligola
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 1245
    EtÓ : 28
    LocalitÓ : Hamburg
    Occupazione/Hobby : musica-predicare
    Umore : gajardo
    Data d'iscrizione : 17.02.08

    Formula 1...

    Messaggio Da Caligola il Mar 31 Mar 2009 - 9:23

    Melburne, una batosta memorabile. Almeno dal punto di vista delle Ferrari.
    Certo, che Ross Brawn fosse bravissimo nessun dubbio, ma che addirittura sbeffeggiasse l┤intero Circus era quantomeno fantascienza. Eppure...
    Piloti bravi, piloti meno bravi. In fondo quello che conta Ŕ la macchina. Quindi i tecnici.
    Difficile vincere con un calesse, anche se il pilota risponde al nome di Senna o Schumacher. ╚ chiaro che un pilota vero sa dare anche le indicazioni giuste per lo sviluppo della vettura. La base deve essere perˇ buona. Neanche Nuvolari, il piu grande, avrebbe vinto con la Force India. Al momento alla Ferrari le vetture e lo sviluppo delle tali Ŕ in mano a due piloti mediocri affiancati a dei tecnici mediocri. Gli ultimi due anni hanno campato con l┤ereditß lasciata da Brown e Schumacher, ma non sono in grado di presentare, proporre idee geniali. Ci vorrebbe un Murray, un Barnard, un┤idea stravolgente per poter tornare sugli allori.
    Magari affiancando un pilota intelligente, capace; da come guidano, a Kimi dovrebbero togliergli il titolo vinto nel 2007, Massa conduttore del trenino di Rimini.
    Alonso, Vettel, Kubiza, sono perlomeno due spanne sopra i famigerati due.
    Se hano vinto qualcosa lo devono alla raffinatezza di Schumacher, che ha lasciato loro un Team funzionante e competitivo. Ricordate che con la Ferrari tirata su da Schumi-Brown anche Irvine e Barrichello vincevano, anche loro non proprio i piu veloci piloti in circolazione.
    Mannateli a coje la cicoria!
    Suspect

    zafira
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 807
    EtÓ : 57
    LocalitÓ : Milano
    Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
    Data d'iscrizione : 05.02.08

    Re: Formula 1...

    Messaggio Da zafira il Mar 31 Mar 2009 - 11:08

    Bhe, che dire? Bisogna sempre considerare che il mondiale Ŕ appena iniziato e che il vero potenziale dei vari team lo vedremo quando il circus si trasferirÓ in Europa, la prima gara Ŕ comunque un'incognita che ti mette a diretto confronto.
    Di sicuro Ross Brawn era una figura chiave nel team del cavallino e chi lo ha sostituito di sicuro non ha lo stesso carisma e competenza, ma non Ŕ nemmeno l'ultimo arrivato e poi ricordiamoci che stiamo parlando di una squadra che si chiama Ferrari e che Schumacher Ŕ sempre presente ed Ŕ li nella corsia dei box, sicuramente non solo per prendere la tintarella.
    Tuttavia credo che il campionato quest'anno ci riserverÓ delle sorprese a livello tecnico e spero che le nuove leve si facciano largo, Vettel me piace assaje, ma il polacco Ŕ un vero fuoriclasse di simpatia umiltÓ e bravura, Alonso spero che ci faccia vedere qualcosa all'altezza delle aspettative, e sopratutto che Hamilton (il vero fuoriclasse) maturasse un po e scendesse dal trono dove l'hanno in pompa magna adagiato.
    Credo tuttavia che alla lunga i team che verranno fuori saranno sempre gli stessi i top, Ferrari, Mclaren ecc., dato che nello sviluppo costante nel prosequio del campionato, hanno maggiori risorse economiche da utilizzare.

    In tutti i modi la mia fede Ŕ sempre unica comunque vada, VIVA LE ROSSE:

      La data/ora di oggi Ŕ Dom 11 Dic 2016 - 9:02