Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 1245
Età : 29
Località : Hamburg
Occupazione/Hobby : musica-predicare
Umore : gajardo
Data d'iscrizione : 17.02.08
Vedi il profilo dell'utente

...prima, durante, dopo...

il Ven 9 Gen 2009 - 9:55
..un periodaccio, sembrerebbe che la vena sia esaurita.
Sará ´stó freddo, sará che la gente sveglia é diventata merce rara, insomma, gli ultimi esami una vera catastrofe.
Ieri.
Er primo, Wasim, de coccio come pochi, l´esaminatore je fá "..svolti a sinistra...", é finito sullo spartitraffico, bocciato. É comunque un caso disperato, onestamente mi sarei stupito se ce l´avesse fatta. Era comunque una scadenza, e anche se sinceramente tra me e me sapevo che solo un miracolo lo avrebbe potuto salvare (l´esaminatore che si addormenta, o ancora meglio, je pija un corpo...), doveva sostenere l´esame. 50 guide, anche se con me, ad onor del vero, ne ha fatte solo 5; era giá stato scaricato da due miei colleghi, ora ricoverati nel reparto esaurimenti nervosi.
L´altro, Waldemar, giá possessore di patente da 15 anni (je l´hanno levata a seguito di incidente in stato di ebrezza), ha fatto una cosa che rimarrá negli annali.
Gli esami durano 45 minuti. Giá dopo 15 minuti l´esaminatore decide di tornare indietro, saggiamente, accortosi del fatto che l´esaminando é sicuramente in grado di condurre un veicolo (ce mancherebbe, dopo 15 anni che guidi la macchina te sarai imparato...). Ebbene, giunti al semaforo rosso, si ferma. Io siedo accanto rilassato, senza il benché minimo dubbio. Improvvisamente e inspiegabilmente, col semaforo ancora sul rosso, ingrana la prima e riparte; mi ha colto di sorpresa, altrimenti almeno un cenno je lo avrei fatto. Fatto sta, ci siamo ritrovati in mezzo all´incrocio fra veicoli strombazzanti di tedeschi incazzatissimi (figurate!...).
A momenti me metto a piagne, cerco in qualche modo di convincere l´esaminatore crucco (..impresa disperata, ma io non demordo...), alludendo a ragioni inventate li per li, "...poraccio, c´ha ´na famija da mantené, senza lavoro..." (in realtá Waldemar é disoccupato cronico, fa er ladrone, ha abbandonato moje e fiji in Kasachstan...), gnente da fá.
Bocciato.
Al ritorno, durante il tragitto, lui cercava di consolarmi, "...dai, tranquillo, nun é la fine der monno, ce se riprova...", le solite cose che di solito IO dico agli allievi quando non riescono a superare gli esami; si sono invertiti i ruoli!
Fatto sta che a metá tragitto l´ho fatto scenne in mezzo alla strada, a -10°, a momenti je mozzico in faccia.
Speriamo je se siano rinfrescate le ideee.
M´ha fatto sta male da cani, ´sto stronzo.
Scusate lo sfogo, buon anno... Suspect
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 2296
Età : 34
Località : Pordenone
Umore : in equilibrio instabile
Data d'iscrizione : 31.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Ven 9 Gen 2009 - 13:03
Oggesùmmio....
ma, più che artro, Calì... te lo sei fatto spiegà er motivo de sto corpo de testa? Cioè, vojo dì...o s'è impazzito e gli è scesa la catena (come si dice da noi) oppure la spiegazione più prossimale potrebbe esse che s'è innamorato de te e c'aveva voja de vedette ancora... asd ipotesi tutt'altro che da scartare, no? Sgroppone
Considerato poi che te s'è messo pure carmo carmo a consolatte...n'artro po' te offriva la spalluccia pe piagne...asd
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 778
Età : 45
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
Data d'iscrizione : 29.01.08
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.carmageddon.it

Re: ...prima, durante, dopo...

il Ven 9 Gen 2009 - 13:44
Vedo che la tecnica del "far scendere le persone in mezzo alla strada" viene ancora adoperata! asd
E meno male che in quell'incrocio gli altri stavano ancora partendo e non erano già sfreccianti (suppongo che anche lì in Germania il verde non scatta appena c'è il rosso dall'altra parte, ma un pochino più tardi, giusto?) se no vi ritrovavate compagni di letto...in corsia smile
avatar
Admin
Admin
Maschile
Numero di messaggi : 516
Età : 41
Località : Campi Bisenzio Firenze
Occupazione/Hobby : Insegnante Istruttore di guida e Consulente Automobilistico.... Hobby Pilota Aereo Ulm Biposto, Tecnologia in generale,
Umore : Dipende... tipicamente stabile
Data d'iscrizione : 28.01.08
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.lanostrautoscuola.eu

Re: ...prima, durante, dopo...

il Ven 9 Gen 2009 - 16:35
Una minima parte pur sempre considerevole, non è riuscirà a conseguire la patente oppure a mantenersela.
Una cosa ho capito, come si vuol dire... non siamo tutti portati per la guida.
E' giusto dare il massimo impegno affinchè il candidato possa formarsi, educarsi e raggiungere l'obbiettivo prefissato... per circolare in strada con quel piccolo ma allo stesso tempo importante bagaglio di sicurezza.. per se e per gl'altri
Purtroppo non è sempre così... qualche volta ne usciamo sconfitti insieme a loro.. è un fattore di grande umanità e professionalità nel nostro lavoro.
Ma dobbiamo capire che non c'è stato concesso il beneficio d'insegnare agl'asini a volare o alle trote a correre per i campi.
Lo so che può essere paradossale... ma con qualche candidato è così.
Io stringo la mano a chi purtroppo rinuncia e fa la scelta di andare in bicicletta o meglio a piedi o con l'autobus..
Perchè se deve essere questo per il bene suo e per gl'altri.. ben venga.
Prima o poi la patente la prendono tutti... è un detto ormai vecchio.
avatar
Autista affermato
Autista affermato
Femminile
Numero di messaggi : 214
Età : 45
Località : FIRENZE
Occupazione/Hobby : studentessa hobby lettura cinema teatro musica quiz TV
Umore : Buono
Data d'iscrizione : 01.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Ven 9 Gen 2009 - 18:28
Fai malissimo , caro Mandry io purtroppo non so andare in bicicletta , quindi , se non mi danno la patente ,non ho come fare .Bisogna sempre averla ;quelli che rinunciano hanno torto.
avatar
Admin
Admin
Maschile
Numero di messaggi : 516
Età : 41
Località : Campi Bisenzio Firenze
Occupazione/Hobby : Insegnante Istruttore di guida e Consulente Automobilistico.... Hobby Pilota Aereo Ulm Biposto, Tecnologia in generale,
Umore : Dipende... tipicamente stabile
Data d'iscrizione : 28.01.08
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.lanostrautoscuola.eu

Re: ...prima, durante, dopo...

il Sab 10 Gen 2009 - 16:20
Monica ha scritto:Fai malissimo , caro Mandry io purtroppo non so andare in bicicletta , quindi , se non mi danno la patente ,non ho come fare .Bisogna sempre averla ;quelli che rinunciano hanno torto.

Ciao Monica.. ben risentita.. non essendo del mio settore alcune cose non puoi capirle .. ai nostri occhi la "rinuncia" può sembrare una sconfitta, ma per qualcuno in particolare è stato un grosso bene... credimi...
Da quando sta facendo dei particolari studi sulla sicurezza stradale, mi sto rendendo conto di alcuni aspetti importanti che prima mi sfiggivano totalmente.
Se non hai conseguito la patente è per un tuo modo di essere e i motivi possono essere molteplici... se hai piacere di parlarne ben volentieri.. anche in privato.
avatar
Autista affermato
Autista affermato
Femminile
Numero di messaggi : 214
Età : 45
Località : FIRENZE
Occupazione/Hobby : studentessa hobby lettura cinema teatro musica quiz TV
Umore : Buono
Data d'iscrizione : 01.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Sab 10 Gen 2009 - 20:50
Da un certo lato può essere come dici tu , ma da un altro lato , quello che intendo dire è che una presona che rinuncia , se a un momento o a un altro venisse a trovarsi nella mia stessa situazione , potrebbe pentirsene amaramente ,e dovrà ricominciare tutto daccapo , cosa che non è facile se non si è guidato per molto tempo e quindi si è persa l'abitudine.Ma cambiamo argomentocome va la salute?
avatar
Mod
Mod
Femminile
Numero di messaggi : 2725
Età : 29
Località : Torino
Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
Data d'iscrizione : 30.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Sab 10 Gen 2009 - 21:22
io pensavo di essere incapace alla guida....mi ritenevo negata.Grazie al mio istruttore,che mi ha stimolata ed aiutata,ho superato quest'idea e ho preso la patente...e ora la guida è la mia passione:nulla mi spaventa,neppure la neve caduta nei giorni scorsi e il ghiaccio di questi giorni...

_________________
Life is a short trip
The music's for the sad men
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever and ever
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever young

(LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
avatar
Neopatentato
Neopatentato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 15.03.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Sab 10 Gen 2009 - 22:13
Buona giornata (e buon anno se ancora si può dire) a tutti,
questa risposta è per Monica in particolare, vediamo quanti condividono.
Tralasciando per un momento le delusioni e i sentimenti scatenati dalle bocciature degli allievi -di questo parleranno con cognizione di causa i professionisti degli esami- io dico: ma scherziamo? Cosa significa che "bisogna" avere la patente? Che serve? Ah beh...
Allora anche i soldi "bisogna" averli, Monica! La patente non è mica un diritto, anzi, e chi non riesce a prenderla deve capire che è per il suo e l'altrui bene che va a piedi/bici/tram/taxi/eccetera. Già ci sono troppe patenti esistenti. E qui voglio vedere se qualcuno è di parere contrario. Sono favorevole all'introduzione di un esame di rinnovo della patente. Lo so che non si può (norme comunitarie, problemi di personale, proteste delle associazioni dei consumatori sui costi e via cantando), ma sono assolutamente certo che facendo un esame SERIO ogni 5 anni (al termine di un ageduato percorso formativo) gli incidenti diminuirebbero del 40%. L'altro 40% possiamo eliminarlo semplicemente aumentando la presenza delle forze dell'ordine sulla strada.
Devo dire che mi sento molto meglio dopo questa esposizione...
Saluti
avatar
Admin
Admin
Maschile
Numero di messaggi : 516
Età : 41
Località : Campi Bisenzio Firenze
Occupazione/Hobby : Insegnante Istruttore di guida e Consulente Automobilistico.... Hobby Pilota Aereo Ulm Biposto, Tecnologia in generale,
Umore : Dipende... tipicamente stabile
Data d'iscrizione : 28.01.08
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.lanostrautoscuola.eu

Re: ...prima, durante, dopo...

il Sab 10 Gen 2009 - 23:00
Monica ha scritto:Da un certo lato può essere come dici tu , ma da un altro lato , quello che intendo dire è che una presona che rinuncia , se a un momento o a un altro venisse a trovarsi nella mia stessa situazione , potrebbe pentirsene amaramente ,e dovrà ricominciare tutto daccapo , cosa che non è facile se non si è guidato per molto tempo e quindi si è persa l'abitudine.Ma cambiamo argomentocome va la salute?

La salute va meglio grazie..
Concludo dicendoti potresti ritentare a conseguire la patente, se il tuo problema è stato solo un abbandono per qualche tuo imprevisto.. certo dipende poi che problema.. ma non mi interessa saperlo.

Ciao The Stig.. buon anno anche a te.. The Stig ha detto quello che molte volte ripeto a chi purtroppo mi si presenta con la convinzione di prendere la patente come un diritto acquisito.
Vogliamo aggiungere al codice civile che con il raggiungimento della maggiore età si acquisisce la capacità di intendere e di volere e la patente di guida?
Qualcuno è convinto che sia così!! E per fagli capire che non funziona in questo modo è dura.
Purtroppo lo stato non accetta parole come.. io VOGLIO, DEVO AVERE..
Davanti all'esaminatore puoi piangere quanto vuoi, pregandolo in coreano di darti la patente perchè altrimenti non ti tengono al lavoro.
E' inutile... lui ti dice.. guardi è meglio perdere il lavoro che perdere la vita o vada ad ammazzare eventualmente un mio famigliare sulle strisce.
Sicuramente è un bene che qualche persona oggi giorno non abbia conseguito la patente o l'abbia persa in sede di revisione.
Lo dico perchè è un bene sociale... e le statistiche dei morti nelle strade lo dicono chiaro.
Non ci sono sconti per nessuno.
Non sei idoneo.. non sei più idoneo.. la patente la perdi o non la prendi.
In seguito alle nuove normative europee si andrà sempre nel tempo ad inasprire gli esami di guida e le figure professionali docenti dovranno essere sempre piu' preparate.
Forse sarà anche un pretesto per dare piu' credibilità alle autoscuole.. speriamo peggio di così.. si muore.
avatar
Autista affermato
Autista affermato
Femminile
Numero di messaggi : 214
Età : 45
Località : FIRENZE
Occupazione/Hobby : studentessa hobby lettura cinema teatro musica quiz TV
Umore : Buono
Data d'iscrizione : 01.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Mar 13 Gen 2009 - 20:58
Volevo precisare una cosa .non ho mai abbandonato ho dovuto abbandonare dopo che mia mamma è morta perché non avevo i soldi acausa della successione , ma quando li ho avuti ,ho ripreso.Riguardo al motivo per cui non l'ho ancora conseguita partiamo dall'inizio.quando avevo incominciato a imparare abitavo in FRancia , e avevo un'istruttrice che mi rimproverava tutti i momenti.Io ho sempre creduto nelle mie capacità , ma lei mi aveva fatto perdere questa fiducia in me steesa.Poi ho traslocato ,quindi ho cambiato istruttore , ma devo dire che gli esaminatori non erano stati gentili neanche :mi hanno bocciata 3 volte per motivi sempre più assurdi per es.l'ultima volta mi si era spenta la macchina e avevo passato delle visite e l'ultima ,mi avevano mandata da uno specialista , uno psichiatra che non era stao gentile nei miei confronti neanche.Poi quando sono venuta ad abitarequi avevo dovuto passare la visita medica (richiesta dal commercilista che si era occupato della successione di mia mamma perché vedndo queste visite che avevo passato in Francia , si erano posti dei dubbi sulla mia capacità di guidare dal punto di vista caratteriale) i medici della commissione avevano addotto come scusa per non darmela (tra l'altro non valida) il fatto che in Francia prendevo un suusidio , come il sussidio di disoccupazione , ma si chiamava in un altro modo ,io non lo volevo , erano stati i miei genitori che lo avevano chiesto perché studiavo e non lavoravo , e non avevamo mai chiesto niente allo stato , equesti stronzi non so perché avevano pensato che fosse una pensione di invalidità , e mi avevano accusata di fare false dichiarazioni , e questo non mi era piaciuto.Adesso , come avevo detto qualche tempo fa gli avevo chieto di riesaminare il mio caso , e sto ancora aspettando la risposta.Insomma , sono capitata su persone seza cuore che mi hanno demoralizzataSenza contare che l'ho fatto perché non ho più i genitori nè altri familiari vicino a me quindi devo per forza avere una macchina per spostarmi.Non sono d'accordo con The Stig che csono troppe patenti in giro.Vediamo se qualcun alto la pensa come me.
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 778
Età : 45
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
Data d'iscrizione : 29.01.08
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.carmageddon.it

Re: ...prima, durante, dopo...

il Mer 14 Gen 2009 - 12:34
Io sono pienamente d'accordo con tutto ciò che ha scritto The Stig.

Ma credo anche che il tuo caso, Monica, non rientri tra quelli riguardanti le persone che dicono "sono maggiorenne, ho diritto alla patente", "ho pagato, DEVO avere la patente, è un mio diritto" o peggio ancora "se non me la fate avere voi, vado da chi so io e me la compro"...

La Francia non devi più tenerla in considerazione, qui in Italia non credo proprio che troverai così tanti ostacoli come quella volta.

Ma tu come sei di carattere? Sei molto emotiva?

Ho visto e sentito alcune persone che dicono di volere la patente ma non hanno 'realmente' desiderio della patente, vanno avanti a piagnucolare sulle loro passate disavventure, credono sempre che il mondo ce l'abbia con loro, senza darsi da fare per rimediare: chi studia spesso non ha voglia di trovarsi un lavoretto part-time, e va avanti così, aspettando solo la manna dal cielo.

Nell'autoscuola dove sto io ha preso la patente più di qualche ragazzetta davvero con pochi neuroni in testa. Con soglia del livello d'attenzione inferiore ai due minuti. Con quel fottuto cellulare sempre in mano. Con un bagaglio culturale imbarazzante. Con un lessico pari a quello di un bambino di otto anni. Non sto scherzando, il mio non è un momentaneo rigurgito di misoginia: ho visto e toccato con mano.
E son sicura che qualche altro istruttore piò confermare.


Con questo, Monica, ti voglio suggerire una cosa: pensa che se perfino loro l'hanno presa, per conseguenza "matematica" non puoi non averla anche tu! asd Usa un po' di psicologia auto-esortante Wink
avatar
Mod
Mod
Femminile
Numero di messaggi : 2725
Età : 29
Località : Torino
Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
Data d'iscrizione : 30.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Gio 15 Gen 2009 - 1:48
carma,hai di nuovo scritto "nella MIA autioscuola"...non crearmi di nuovo casini come in passato!ihih! Razz

_________________
Life is a short trip
The music's for the sad men
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever and ever
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever young

(LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Femminile
Numero di messaggi : 778
Età : 45
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
Data d'iscrizione : 29.01.08
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.carmageddon.it

Re: ...prima, durante, dopo...

il Gio 15 Gen 2009 - 14:50
Eh no! Non ho scritto "mia", stavolta!! Gnè gnè! tongue
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Gio 15 Gen 2009 - 15:08
The Stig ha scritto:Buona giornata (e buon anno se ancora si può dire) a tutti,
questa risposta è per Monica in particolare, vediamo quanti condividono.
Tralasciando per un momento le delusioni e i sentimenti scatenati dalle bocciature degli allievi -di questo parleranno con cognizione di causa i professionisti degli esami- io dico: ma scherziamo? Cosa significa che "bisogna" avere la patente? Che serve? Ah beh...
Allora anche i soldi "bisogna" averli, Monica! La patente non è mica un diritto, anzi, e chi non riesce a prenderla deve capire che è per il suo e l'altrui bene che va a piedi/bici/tram/taxi/eccetera. Già ci sono troppe patenti esistenti. E qui voglio vedere se qualcuno è di parere contrario. Sono favorevole all'introduzione di un esame di rinnovo della patente. Lo so che non si può (norme comunitarie, problemi di personale, proteste delle associazioni dei consumatori sui costi e via cantando), ma sono assolutamente certo che facendo un esame SERIO ogni 5 anni (al termine di un ageduato percorso formativo) gli incidenti diminuirebbero del 40%. L'altro 40% possiamo eliminarlo semplicemente aumentando la presenza delle forze dell'ordine sulla strada.
Devo dire che mi sento molto meglio dopo questa esposizione...
Saluti


E' davvero molto strano almeno dal mio punto di vista, ma per la prima volta sto apprezzando The Stig, condividendo naturalmente tutto ciò che ha esposto.

The stig, quando non prendi per i fondelli la gente è un vero piacere leggere i tuoi interventi, che sia di buon auspicio per l'anno nuovo? Speriamo.
avatar
Autista affermato
Autista affermato
Femminile
Numero di messaggi : 214
Età : 45
Località : FIRENZE
Occupazione/Hobby : studentessa hobby lettura cinema teatro musica quiz TV
Umore : Buono
Data d'iscrizione : 01.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Gio 15 Gen 2009 - 19:16
Ne approfitto per dire un grazie di cuore alla cara Carma.A parte questa cosa che che ho citato di The Stig , condivido il resto.Come carattere non sono molto emotiva.
avatar
Mod
Mod
Femminile
Numero di messaggi : 2725
Età : 29
Località : Torino
Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
Data d'iscrizione : 30.01.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Gio 15 Gen 2009 - 21:00
e brava carma,che non dice più "la mia autoscuola"! Razz
per quanto riguarda the stig...beh,meglio non commentare.ha ragione zaf:quando non attacca le persona(anzi,sarebbe meglio dire:quando non attacca me...)dice cose giuste!Anche se non capisco cosa io gli abbia fatto...ma pazienza.

_________________
Life is a short trip
The music's for the sad men
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever and ever
Forever young, I want to be forever young
Do you really want to live forever
Forever young

(LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Lun 19 Gen 2009 - 10:40
@ A tutti i colleghi istuttori.

Ad ogni modo, prima di (cosigliare) ad un'allievo di lasciar perdere, chiedetevi se avete fatto tutto il possibile, stiamo parlando di persone che hanno un cevello ed una sensibilità.
avatar
Autista esperto
Autista esperto
Maschile
Numero di messaggi : 266
Età : 42
Località : 43°Parallelo
Occupazione/Hobby : Impiegato Tecnico,Istruttore di Guida,Motori,Libri,Cucinare.....
Umore : (buon)
Data d'iscrizione : 01.03.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Lun 19 Gen 2009 - 14:11
[quote="zafira"]@ A tutti i colleghi istuttori.

Ad ogni modo, prima di (cosigliare) ad un'allievo di lasciar perdere, chiedetevi se avete fatto tutto il possibile, stiamo parlando di persone che hanno un cevello ed una sensibilità.[/quote]

Sono perfettamente daccordo , inoltre la pazienza è la virtù principale di ogni buon istruttore giusto?
avatar
Campione del volante
Campione del volante
Maschile
Numero di messaggi : 807
Età : 58
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Istruttore di guida, Carrozziere/meccanico, Hobby: Rally, ballo liscio, cucinare
Data d'iscrizione : 05.02.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Lun 19 Gen 2009 - 15:55
La pazienza è solo la base, ci vuole ben altro, ci vuole carisma ed autorevolezza, oltre ad un'amore viscerale per questo lavoro e competenza ed infine entrare nelle grazie dell'allievo, facendo sentire tutta la tua vicinanza e la tua protezione e sopratutto farlo sentire vivo e complimentarsi per i suoi progressi, insegnare ed imparare deve diventare un gioco, un piacevole gioco.
avatar
Autista esperto
Autista esperto
Maschile
Numero di messaggi : 266
Età : 42
Località : 43°Parallelo
Occupazione/Hobby : Impiegato Tecnico,Istruttore di Guida,Motori,Libri,Cucinare.....
Umore : (buon)
Data d'iscrizione : 01.03.08
Vedi il profilo dell'utente

Re: ...prima, durante, dopo...

il Lun 19 Gen 2009 - 17:24
caro Zaf, sono daccordo ,anche perchè ogni lavoro che amiamo , lo vediamo quasi come un gioco ,anche perchè quando arrivano le soddisfazioni da parte degli allievi ,con diversi complimenti per la propria professionalità e sensibilità nell'affrontare le proprie competenze, non vedi l'ora di arrivare la mattina sul tuo posto di lavoro e affrontare la giornata pienamente , senza noia ,con felicità .....
Ospite
Ospite

Re: ...prima, durante, dopo...

il Lun 19 Gen 2009 - 19:34
caro cali' mi hai fatto morir dal ridere a me ed anche a miafiglia e mio marito, senti dai raccontacene qualcun altra..
Contenuto sponsorizzato

Re: ...prima, durante, dopo...

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum