La Nostra Autoscuola

    UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Condividere
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 12:17

    Penso proprio di essere la persona più adatta ad aprire questo topic...vero paperinik? Razz
    Qui possiam parlare dei vini tipici delle nostre regioni,in modo tale da poterli abbinare ai nostri piatti.Vivo in quella che è forse la regione dove vengono prodotti i migliori vini d'italia,d'europa e del mondo...come posso non amare il vino? Very Happy
    Parto con un vino rosso a me molto caro vista la zona di produzione:la Val Susa.Amo la Val Susa!
    Il vino è discreto...è un buon vino da pasto,ha gusto un po' di bacca.Ha la denominazione Doc,quindi non è male!Io lo compro in quel di Giaglione in alta Val Susa,o a Susa città...

    VALSUSA D.O.C
    Zona di produzione: i comuni di Almese, Borgone Susa, Buzolo, Bussoleno, Caprie, Chianocco, Chiomonte, Condove, Exilles, Giaglione, Gravere, Mattie, Meana di Susa, Mompantero, Rubiana, San Didero, San Giorgio di Susa, Susa, Villarfocchiardo, in provincia di Torino

    Vitigni: uve dei vitigni Avana e/o Barbera e/o Dolcetto e/o Neretta cuneese per un minimo del 60%. Sono ammessi altri vitigni a bacca rossa per un massimo del 40%

    Gradazione alcolica minima: 11 gradi

    Tipologie: Rosso.

    Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino più o meno intenso, talvolta tendente all’arancio. L’odore è intenso, vinoso e fruttato, il sapore armonico, asciutto, leggermente tannico, con lieve sentore di legno secco.

    Abbinamenti: Valsusa Doc: salumi di media stagionatura, carni bianche e rosse, pollo e coniglio alla cacciatora, salsicce in umido con legumi e polenta con sughi robusti di maiale.

    Riferimenti normativi: La Doc Valsusa è stata riconosciuta con DPR del 31.10.1997, pubblicato sulla GU 265 del 13.11.1997


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 12:21

    e ora un vino bianco piemontese,sempre della provincia di torino...l'Erbaluce di Caluso!E' un altro vino a me caro perchè è della zona del mio istruttore della palestra,che a volte me ne regala una bottiglia o due!E' un vino da abbinare al pesce,sopratttutto quello di fiume(io lo bevo con le trote che pesca sempre il mio istruttore,è un ottimo abbinamento! Razz )
    ERBALUCE DI CALUSO
    Zona di produzione: una ristretta zona viticola che comprende 33 comuni della provincia di Torino di cui Caluso e' l'epicentro, e che si estende fino ai confini della provincia di Vercelli, di cui comprende alcuni comuni. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti ubicati in terreni di buona esposizione e di origine morenica.

    Vitigni: Erbaluce.

    Resa massima per ha: 120 qli.

    Resa massima di uva in vino: 70%.

    Gradazione alcolica minima: 11%.

    Acidita' totale minima: 7 per mille.

    Estratto secco netto minimo: 19 per mille.

    Invecchiamento: nessuno.

    Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino, brillante; profumo fine, vinoso e caratteristico; sapore secco, fresco e caratteristico.

    Qualificazioni: nessuna.

    Abbinamenti :antipasti, minestre e risotti con salse a base di pesce; piatti di pesce di lago e di fiume.

    Tipologie: Caluso passito, Caluso passito liquoroso, Caluso spumante
    A mio giudizio il passito è il più buono...la versione spumante non è un granchè!Ma va a gusti!!!
    E alla prossima puntata vi parlerò di altri vini che ho assaggiato...


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 34
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da Shiver il Mer 1 Ott 2008 - 15:17

    "Vivo in quella che è forse la regione dove vengono prodotti i migliori vini d'italia,d'europa e del mondo.."

    A Valè...mo' nunnn'esaggggerà.... Wink
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 20:13

    zitta tu,shiv,che hai solo la ribolla gialla! Very Happy


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 34
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da Shiver il Mer 1 Ott 2008 - 20:23

    A cosa... da me ce stanno i Vini La Delizia..proprio al paese mio...(la cantina sta esattamente di fronte alla mia auoscuola! asd) esportati ovunque. Con tanto di cartelloni pubblicitari negli stadi d'Europa...
    Anche se (dicono, perchè non me ne intendo moltissimo...) i migliori friulani sono quelli del Collio, zona giuliana (Gorizia in particolar modo).


    Ultima modifica di Shiver il Mer 1 Ott 2008 - 20:49, modificato 1 volta
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 20:30

    no i vini friulani son buoni...soprattutto i bianchi!ma noi vi battiamo nel rosso!


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 21:26

    Il vino piemontese più famoso assieme al Barolo e al Barbaresco:la Barbera!

    BARBERA
    La versatilita'e' una delle caratteristiche piu' interessanti del vino Barbera che, a seconda della lavorazione cui viene sottoposto, puo' assumere caratteristiche anche molto differenti, per rivolgersi a gran parte delle richieste dei consumatori.
    Di seguito forniremo qualche indicazione, utile agli acquirenti per meglio orientarsi verso le variegate proposte del mercato.
    VITIGNO BARBERA
    VIGORIA VEGETATIVA: buona.
    PRODUTTIVITA': costante ed abbondante.
    FOGLIA: di grandezza media, pentalombata, con pagina inferiore molto tormentosa.
    GRAPPOLO: di forma piramidale, molto compatto, con acini medi ovali, di colore blu intenso a maturazione.
    EPOCA DI MATURAZIONE: inizi ottobre.
    VINI A D.O.C.: Barbera d'Asti, Barbera d'Alba, Barbera Colli Tortonesi, Barbera del Monferrato, Rubino di Cantavenna, Gabiano, Piemonte Barbera.
    CLONI OMOLOGATI:AT 84, CVT AL115, AT171, AT424

    BARBERA D'ASTI

    Riconoscimento D.O.C.Very Happy.P.R. 9 gennaio 1970, modificato con D.P.R. 7.9.77, modificato con D.P.R. 22.6.87., modificato con D.P.R. 17.1.91.
    Vitigno: Barbera dall'85% al 100%, Freisa, Grignolino e Dolcetto, da soli o congiuntamente, fino ad un massimo del 15%.
    Colore : rosso rubino tendente al rosso granato con l'invecchiamento.
    Profumo : vinoso, con profumo caratteristico, tendente all'etereo con l'invecchiamento.
    Sapore: asciutto, tranquillo, di corpo, con adeguato invecchiamento piu' armonico, gradevole, di gusto pieno.
    Gradazione alcoolica minima complessiva: 12 gradi.

    Zona di produzione
    : Provincia di Asti: Agliano, Albugnano, Antignano, Aramengo, Asti, Azzano d'Asti, Baldichieri, Belveglio, Berzano San Pietro, Bruno, Bubbio, Buttigliera d'Asti, Calamandrana, Calliano, Calosso, Camerano Casasco, Canelli, Cantarana, Caprilio, Casorzo, Cassinasco, Castagnole Lanze, Castagnole Monf.to, Castel Boglione, Castell'Alfero, Castellero, Castelletto Molina, Castello di Annone, Castelnuovo Belbo, Castelnuovo Calcea, Castelnuovo Don Bosco, Castel Rocchero, Celle Enomondo, Cerreto d'Asti, Cerro Tanaro, Cessole, Chiusano d'Asti, Cinaglio, Cisterna d'Asti, Coazzolo, Cocconato, Colcavagno, Corsione, Cortandone, Cortanze, Cortazzone, Cortiglione, Cossombrato, Costigliole d'Asti, Cunico, Dusino San Michele, Ferrere, Fontanile, Frinco, Grana, Grazzano Badoglio, Incisa Scapaccino, Isola d'Asti, Loazzolo, Maranzana, Maretto, Moasca, Mombaldone, Mombaruzzo, Mombercelli, Monale, Monastero Bormida, Moncalvo, Moncucco T.se, Mongardino, Montabone, Montafia, Montaldo Scarampi, Montechiaro d'Asti, Montegrosso d'Asti, Montemagno, Montiglio, Moransengo, Nizza Monf.to, Olmo Gentile, Passerano Marmorito, Penango, Piea, Pino d'Asti, Piova' Massaia, Portacomaro, Quaranti, Refrancore, Revigliasco d'Asti, Roatto, Robella, Rocca d'Arazzo, Roccaverano, Rocchetta Palafea, Rocchetta Tanaro, San Damiano d'Asti, San Giorgio Scarampi, San Martino Alfieri, San Marzano Oliveto, San Paolo Solbrito, Scandeluzza, Scurzolengo, Serole, Sessame, Settime, Soglio, Tigliole, Tonco, Tonengo, Vaglio Serra, Valfenera, Vesime Viale d'Asti, Viarigi, Vigliano, Villafranca d'Asti, Villa San Secondo, Vinchio.
    Provincia di Alessandria: Acqui, Alfiano Natta,Alice Bel Colle, AltaVilla Monf.to, Bergamasco,Bistagno, Borgoratto Alessandrino, CamagnaMonf.to, Camino, Carentino, Casale Monf.to,Cassine, Castelletto Merli, Cellamonte, Cereseto, Cerrina, Coniolo, Conzano, Cuccaro Monf.to, Frascaro, Frassinello Monf.to, Fubine, Gabiano, Gamalero, Lu Monf.to, Mirabello Monf.to, Mombello Monf.to, Moncestino, Murisengo, Occimiano, Odalengo Grande, Odalengo Piccolo, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monf.to, Pontestura, Ponzano Monf.to, Ricaldone, Rosignano Monf.to, Sala Monf.to, San Giorgio Monf.to, San Salvatore Monf.to, Serralunga di Crea, Solonghello, Strevi, Terruggia, Terzo, Treville, Vignale, Villadeati, Villamiroglio.
    Invecchiamento minimo per legge: non prescritto; qualora il vino sia ottenuto da uve aventi una gradazione alcoolica complessiva minima naturale di gradi 12,5 e sottoposto ad un periodo di invecchiamento non inferiore a un anno di cui almeno 6 mesi in botti di legno di rovere o di castagno, puo' portare in etichetta la qualificazione "superiore".

    BARBERA D'ALBA
    Riconoscimento D.O.C. : D.P.R. 27 maggio 1970, modificato con D.P.R. 7.9.77, modificato con D.P.R. 22.6.87.
    Vitigno : Barbera.
    Colore: rosso rubino, intenso da giovane, con tendenza al rosso granato dopo l'invecchiamento.
    Profumo : vinoso, intenso ma delicato.
    Sapore : asciutto, di corpo, amarognolo, invecchiando si ingentilisce acquistando gusto pieno e armonico.

    Gradazione alcoolica minima complessiva : 12 gradi.
    Zona di produzione : Alba, Albaretto della Torre, Barbaresco, Barolo, Borgomale, Camo, Canale, Castagnito, Castellinaldo, Castiglione Falletto, Castiglione Tinella, Castino, Cornegliano d'Alba, Cossano Belbo, Diano d'Alba, Govone, Grinzane Cavour, Guarene, Magliano Alfieri, Mango, Monforte, Montelupo Albese, Monticello d'Alba,Neive, Neviglie, Novello, Perletto, Piobesi, Priocca, Rocchetta Belbo, Roddi, Roddino, Rodello, Santo Stefano Belbo, Santa Vittoria d'Alba, Serralunga d'Alba, Sinio,Treiso, Trezzo Tinella, Verduno, Vezza d'Alba e in parte il territorio dei comuni di: Baldissero, Bra, Cortemilia, Cherasco, La Morra, Monchiero, Monta' d'Alba, Montaldo Roero, Monteu Roero, Narzole, Pocapaglia, Santo Stefano Roero e Sommariva Perno.
    Invecchiamento minimo per legge: non prescritto; qualora il vino sia ottenuto da uve aventi una gradazione alcoolica complessiva minima naturale di gradi 12,5 e sottoposto ad un periodo di invecchiamento non inferiore a un anno in botti di legno di rovere o di castagno, puo' portare in etichetta la qualificazione "superiore".

    Sinceramente io preferisco la Barbera d'Alba a quella d'Asti...l'ultima bottiglia me la son intascata al battesimo del mio figlioccio!(e alla cascina vicino all'agriturismo dove abbiam mangiato me ne son comprata una cassa da 16 litri...)
    Son stata in quel di La Morra ad assaggiare tutti i vini prodotti lì,e pure a Neive perchè il mio ex aveva una casa lì...buona la barbera d'alba!


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 21:35

    ecco,proprio ora sto bevendo un bel bicchiere di Barbera d'Asti presa a Murisengo!Che buona! Mattoide


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 21:42

    e ora un vino che ho bevuto sabato al matrimonio di mio cugino...il Verdicchio di Iesi!
    VERDICCHIO DEI CASTELLI DI IESI
    Il Verdicchio dei Castelli di Jesi ha fin dall'antichità una sua storia ed una sua precisa fisionomia che ha conservato fino ad oggi, diventando uno dei più famosi vini bianchi del mondo.

    "De solar claritade et virtù eccellentissime", diceva un buon frate di questo meraviglioso vino e si narra che Alarico, passando per la zona dei Castelli di Jesi sulla via per Roma, "seco portasse quaranta some in barili nulla a sé stimando recar sanitade et bellico vigor melio" di quel vino.

    Caratteristica peculiare dei vitigni di verdicchio è che la loro coltivazione è possibile solo nel territorio dei Castelli di Jesi.
    Solo qui, infatti, la particolare natura del terreno, le favorevoli condizioni climatiche e, soprattutto, la costante ventilazione che impedisce il formarsi di umidità sui grappoli, rende possibile l'ottimale sviluppo dell'uva.

    Specifiche Doc
    Riconosciuto con D.P.R. 11.8.1968 - Modificato con D.P.R. 12.9.1995

    La zona di Produzione
    Interessa soprattutto il comprensorio comprendente le colline al centro della provincia di Ancona e in minima parte territori delimitati in quella di Macerata. Per i vini prodotti nella zona originaria più antica, i Castelli di Jesi, è concesso l'uso della menzione Classico.
    La produzione complessiva è di 301.308 ettolitri.

    Il Vitigno
    Si ottiene dalle uve del vitigno Verdicchio.
    Possono concorrere altri vitigni a bacca bianca autorizzati, fino ad un massimo del 15%.

    Le tipologie
    Verdicchio dei Castelli di Jesi, Spumante, Riserva, Passito e Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, Riserva e Superiore.

    Caratteristiche
    Aspetto - Colore giallo paglierino, a volte con sottili sfumature verdi che volgono al dorato con la maturazione.
    Profumo - Delicato, fragranza fresca e persistente di frutta e fiori, sentore di mandorle amare.
    Gusto - Il sapore è asciutto, fine, armonico, con retrogusto gradevolmente amarognolo.
    Gradazione Alcolica - Per il Verdicchio dei Castelli di Jesi e Classico, minimo 11,5°. Per il Classico Superiore minimo 12° e per il Riserva minimo 12,5°. La menzione Riserva può essere designata in etichetta se il vino presenta una gradazione alcolica di 12,5° ed un invecchiamento minimo di 24 mesi, dei quali almeno 6 in bottiglia. La tipologia Passito deve avere almeno una gradazione alcolica di 15° ed un anno circa di invecchiamento.
    Età Ottimale - Sono frequenti le vendemmie che esprimono notevoli qualità oltre il biennio

    Abbinamento con i cibi
    Tutti i piatti della cucina Mediterranea trovano soddisfazione dall'accostamento con uno dei "verdicchi": antipasti, carni bianche, più o meno elaborate, carni bollite, funghi, tartufi, fritti di verdure. Con il pesce vi è lo "sposalizio" d'elezione. Buono anche con le ricette più elaborate che richiedono un vino di forte personalità.

    Calice e Servizio
    Il calice a forma semiovoidale allungato verso il bordo, sottilissimo, incolore, a stelo slanciato, consente di esprimere al meglio profumi (di frutta e di fiori) del vino, presenti in gioventù. Va servito ad una temperatura di 10°-12°C. Se degustato come aperitivo la temperatura ottimale è di 8°-10°C.

    Ovviamente ne ho comprata una bottiglia all'Autogrill quando son ripartita per Torino!!!


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    Caligola
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 1245
    Età : 28
    Località : Hamburg
    Occupazione/Hobby : musica-predicare
    Umore : gajardo
    Data d'iscrizione : 17.02.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da Caligola il Mer 1 Ott 2008 - 22:00

    ... Suspect










    ...a Vale´, ma che l´hai assaggiati tutti?











































    ... Suspect
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 22:03

    detto così,calì,nun se capisce cos'ho assaggiato....! Very Happy sì io ho assaggiato quasi tutti i vini d'italia...mo' me mancano le birre tedesche....a proposito:il rosato dei castelli romani fa schifo...


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    Caligola
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 1245
    Età : 28
    Località : Hamburg
    Occupazione/Hobby : musica-predicare
    Umore : gajardo
    Data d'iscrizione : 17.02.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da Caligola il Mer 1 Ott 2008 - 22:08

    valeriadjseria ha scritto:....a proposito:il rosato dei castelli romani fa schifo...
    ..chissá che t´hanno venduto... Suspect
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 1 Ott 2008 - 22:16

    a calì,so' mejo quelli piemontesi...


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Lun 6 Ott 2008 - 20:28

    Freisa di Chieri

    Zona di produzione: le colline torinesi che si spingono a levante fino a Chieri, nel territorio dei comuni di Chieri, Pecetto Torinese, Pino Torinese, Pavarolo, Baldissero Torinese, Montaldo Torinese, Mombello Torinese, Andezeno, Arignano, Moriondo Torinese, Marentino e Riva presso Chieri. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti collinari, in buona esposizione, in terreni preferibilmente di medio impasto calcareo-argillosi. Sono esclusi dalla Doc i vigneti del fondovalle, quelli pianeggianti o tendenzialmente umidi.

    Vitigni: Freisa.

    Resa massima per ha: 80 qli.

    Resa massima di uva in vino: 70%.

    Gradazione alcolica minima: 11%.

    Acidita' totale minima: 5 per mille.

    Estratto secco netto minimo: 20 per mille.

    Invecchiamento: nessuno.

    Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino non troppo intenso; profumo delicato, fine, che ricorda quello del lampone e della viola; sapore asciutto (11% alcol svolto) amabile (7% alcol svolto), aromatico, con l'invecchiamento diventa piu' delicato.

    Qualificazioni: con una gradazione alcolica del 11,5% ed un invecchiamento di un anno, puo' portare la qualifica "Superiore".

    Tipologie: viene prodotto anche nel tipo "Frizzante" e "Spumante".

    Il vino Freisa di Chieri può essere preparato nel tipo secco o nel tipo amabile; all'atto dell'immissione al consumo deve rispondere alle seguenti caratteristiche:

    Freisa secco:

    Colore: rosso rubino non troppo intenso.
    Odore: fine, che ricorda quello del lampone e della viola.
    Sapore: asciutto, acidulo che con l'invecchiamento diventa più delicato.
    Gradazione alcolica minima complessiva: 11 gradi.
    Acidità totale minima: 5 per mille
    Estratto secco netto minimo: 20 per mille
    Freisa amabile:

    Colore: rosso rubino non troppo intenso.
    Odore: delicato che ricorda lontanamente il lampone.
    Sapore: amabile aromatico.
    Gradazione alcolica minima complessiva: 7 gradi di alcool svolto; complessivo 11.
    Acidità totale minima: 5 per mille
    Estratto secco netto minimo: 20 per mille

    IL COMMENTO DI VALERIA:
    La Freisa,seppur poco conosciuta,è un ottimo vino da pasto, è un ottimo vino per i primi piatti, carni bianche, per il pollame, salumi e polenta ed è un ingrediente di alcuni piatti tipici come il Coniglio in tegame al Freisa d'Asti(che non è il maiale al forno di Caligola...)


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Dom 19 Ott 2008 - 22:15

    ed ecco a voi la Valeria enologa!



    Ho in mano una bottiglia di Barbera d'Asti,e di fianco una bottiglia di Arneis!


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!
    avatar
    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 29
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da valeriadjseria il Mer 29 Ott 2008 - 12:00

    Allora...adesso vi presento un vino che mi ha regalato proprio ieri il mio caro istruttore della palestra Gianni:La Barbera d'alba Roscaleto di Enzo Boglietti,produttore di La Morra(ehhh,Gianni conosce i miei gusti....sa che mi piace la Barbera d'Alba,e in particolare quella di La Morra!!!)

    BARBERA D'ALBA ROSCALETO-ENZO BOGLIETTI
    Uvaggio: Barbera
    Prezzo: € 17,00 Punteggio:
    Questa Barbera si presenta con un bel colore rosso rubino brillante e sfumature rosso rubino, abbastanza trasparente. Il naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli ed eleganti che si aprono con piacevoli note di amarena, lampone, mirtillo, prugna e violetta seguiti da buoni aromi di liquirizia e vaniglia oltre ad accenni di pepe rosa, nocciola e confettura di pesche. In bocca ha buona corrispondenza con il naso, un attacco leggermente alcolico e fresco comunque ben equilibrato dai tannini, buon corpo e sapori intensi. Il finale è persistente con piacevoli ricordi di prugna, amarena e mirtillo. Un vino ben fatto. Questa Barbera matura per 16 mesi in barrique a cui seguono 4 mesi in bottiglia.
    Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati, Brasati, Formaggi stagionati.

    Questa è invece la scheda presa dal sito del produttore:
    Colore pieno, rosso rubino carico; naso complesso, alcool, legno e frutta miscelati, lampone, ciliegia, prugna. In bocca spicca l'acidità tipica di questo vino, arrotondata dal dolce dell'alcool e del legno. Ottimo con piatti ricchi di grassi.
    Denominazione Barbera D.O.C.
    Area di produzione La Morra
    Tipo di Allevamento guyot
    Annata 2005
    Affinamento 20 mesi (15 mesi in barriques, 60% nuove e restanti di secondo passaggio, più 5 mesi in bottiglia)
    Invecchiamento 7-8 anni
    Vinificazione 8 giorni a fermentazione controllata con continue follature giornaliere
    Kg di uve per ettaro 4.500
    Bottiglie Prodotte n. 8.300 + 100 magnum
    Da bersi 16° - 18°
    Gradazione Alcolica 14,5 (difatti mi ha avertito che ubriaca facilmente...oh,non potevamo bercene una io e lui da soli,così magari finalmente lui si scioglieva un poco? Very Happy )

    Ecco le foto!




    e' proprio la bottiglia che mi ha regalato lui!Me l'ha perfino messa in una cassettina...ma che carino!


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: UN BICCHIERE DI BUON VINO AL GIORNO...TOGLIE IL MEDICO DI TORNO!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 25 Apr 2017 - 3:43