La Nostra Autoscuola

    amore e dintorni

    Condividere

    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 33
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Shiver il Ven 11 Lug 2008 - 22:16

    maxwell ha scritto:
    Carmageddon ha scritto:Grazie dei complimenti ma è vero, ha ragione maxwell, io ancora non capisco cosa c'ho di speciale O_O
    Non ho mai mandato così tanti SMS in questi tre giorni °_° E' che appunto mi chiedo (e gli chiederò): ma perché tra tante ragazze proprio io? dove si va a finire? è per caso uno che poi sbandiera tutto ai quattro venti? Ouwwwwww...!

    Eh,non lo capisci perchè non ti "poni",come fanno molte belle ragazze,ma probabilmente sei te stessa,io non ti conosco,come ho già detto non ti ho mai vista,ma,come sempre,anche nel web ci si fa un'idea della persona che scrive,nel tuo caso,un pò dalla foto e un pò dai post,credo di aver capito che sei schietta,dinamica,pratica,forse apparentemente poco femminile, ma intimamente più di tante altre.
    Quello che puoi avere di speciale,potrebbe essere la sensazione che trasmetti ai maschi di essere diversa dalla maggior parte delle altre comuni donne che, esaltando la loro femminilità,molte volte la sviliscono.
    Potrebbe essere l'autostima che proverebbe un ragazzo nel saperti conquistare,le ragazzine facili e "comuni"non danno molta soddisfazione nella conquista,una come te,potrebbe essere (ahimè)davvero motivo di vanto,poi i giovani maschi si vantano sempre lo sai no?Voglio dire che se proprio non sbandierano ai 4 venti di esserci riusciti con Carma,stai certa che la tentazione di vantarsene sarebbe forte....
    hi
    QUOTO IN TOTO!!!!!

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da valeriadjseria il Ven 11 Lug 2008 - 22:43

    caro ha scritto:devo dire che queste cose succedono più spesso di quanto si immagini,la colpa è di entrambi i sessi!
    Le persone si attraggono,sposate o meno,e fanno delle cosettine carine tra loro ma non tanto per i loro partner...
    ergo:perchè non si prende il coraggio di dire al proprio partner che è finita ed in modo onesto lo si lascia libero?
    Non dite che è perchè non lo si vuole fare soffrire!!!lo state già facendo con questa mancanza di rispetto!
    La verità è che siamo tutti egoisti e comportandoci in modo "infedele" dimostriamo che il detto:occhio non vede.... lo conosciamo bene

    QUOTO IN TOTO,CARO CARO!!! Very Happy
    Perchè non dire ad un partner che è finita e lasciarlo libero???


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Carmageddon il Sab 12 Lug 2008 - 14:48

    La situazione non è mai la stessa per tutti: alcuni amano una terza persona pur trovandosi sempre bene con la prima.
    Comunque non è il mio caso: a sto ultimo tizio ho dato il fatidico due di picche. Mi sta ancora mandando qualche SMS, ma io glisso...

    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 33
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Shiver il Sab 12 Lug 2008 - 14:50

    Brava, Carma..così si fa!! Very Happy

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Carmageddon il Sab 12 Lug 2008 - 14:55

    Grazie ^_^

    E' che finché non si hanno tentazioni concrete, è fin troppo facile dire "io sono sempre fedele", "che schifo chi tradisce", ma quando ci si ritrova la possibilità di farlo, io dico che è solo ora che entra in gioco la vera virtù di una persona, non prima.
    Molti si scagliano contro chi tradisce, solo perché si rodono che a loro nessuno li fila, e magari trascinano anche un matrimonio ammuffito. Ma stiamo a vedere cosa c'è dietro ogni singola storia, dietro ogni individuo, perché, se è vero che viene subito da catalogare "di facili costumi" certi atteggiamenti, è anche vero che queste situazioni vengono causate da diversissimi fattori. Solo individuando codesti fattori si potrebbe trarre un giudizio verso quella persona.

    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 33
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Shiver il Sab 12 Lug 2008 - 15:07

    Carmageddon ha scritto:Grazie ^_^

    E' che finché non si hanno tentazioni concrete, è fin troppo facile dire "io sono sempre fedele", "che schifo chi tradisce", ma quando ci si ritrova la possibilità di farlo, io dico che è solo ora che entra in gioco la vera virtù di una persona, non prima.
    Molti si scagliano contro chi tradisce, solo perché si rodono che a loro nessuno li fila, e magari trascinano anche un matrimonio ammuffito. Ma stiamo a vedere cosa c'è dietro ogni singola storia, dietro ogni individuo, perché, se è vero che viene subito da catalogare "di facili costumi" certi atteggiamenti, è anche vero che queste situazioni vengono causate da diversissimi fattori. Solo individuando codesti fattori si potrebbe trarre un giudizio verso quella persona.

    ...vedi perchè piaci così tanto..? Lo capisci ora? Wink
    Hai ragione; e aggiungerei un'altra cosa: per capire certe cose (sembrerà una frase fatta) bisogna passarci. O meglio, fare esperienza. Io alle superiori inorridivo nel vedere una mia compagna di classe sbaciucchiarsi un ragazzo "senza starci assieme ufficialmente"...
    Crescendo, maturando e avendo esperienze, si superano certe prese di posizioni "oneste ma grandi", come direbbe Ligabue.
    E non perchè non si creda in certi valori o si sia delle "facili": io non mi ritengo tale...(non per una questione morale, ma solo perchè sono così e basta)... semplicemente bisona trovarcisi, nelle situazioni. Dell'amore, finchè non si fa pratica di relzioni, contatti, scambi etc etc si ha la classica visione "fiabesca", ideale, utopica. La realtà è molto diversa, entrano in gioco un sacco di fattori altri che non si sarebbero mai immaginati.
    Detto questo, dunque, anche io non condanno chi tradisce; non è una cosa bella, non è una situazione di cui vantarsi, denota mancanza di rispetto: ma non si può classificarla così velocemente! Ci sono talmente tante cose che intervengono in un processo di "cornificazione", che giudicarla frettolosamente è il peggior errore........

    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 33
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Shiver il Sab 12 Lug 2008 - 15:09

    Chi non tradisce pur avendone tutte le possibilità, è per me l'esempio massimo non tanto di correttezza, quanto di forza e integrità morale.
    Al di là dell'amore che si prova per il proprio partner, ovviamente... Wink

    Dilki
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 4033
    Età : 34
    Località : ROMA Caput Mundi
    Occupazione/Hobby : ogni tanto lavoro,ogni tanto studio,troppo spesso cazzeggio/leggere, scrivere, equitazione, foto
    Umore : al momento me stresso e me rattristo :(
    Data d'iscrizione : 03.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Dilki il Sab 12 Lug 2008 - 16:01

    Carmageddon ha scritto:
    E' che finché non si hanno tentazioni concrete, è fin troppo facile dire "io sono sempre fedele", "che schifo chi tradisce", ma quando ci si ritrova la possibilità di farlo, io dico che è solo ora che entra in gioco la vera virtù di una persona, non prima..

    quoto e straquoto!!!
    però a differenza della shiver, io continuo a giudicare negativamente chi tradisce... magari non per tutti i tradimenti posso dire "che schifo" perchè magari ci sono delle dimamiche dietro ben precise, ma cmq ha tutto il mio giudizio più negativo

    Shiver
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 2296
    Età : 33
    Località : Pordenone
    Umore : in equilibrio instabile
    Data d'iscrizione : 31.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Shiver il Sab 12 Lug 2008 - 21:11

    Dilki ha scritto:
    Carmageddon ha scritto:
    E' che finché non si hanno tentazioni concrete, è fin troppo facile dire "io sono sempre fedele", "che schifo chi tradisce", ma quando ci si ritrova la possibilità di farlo, io dico che è solo ora che entra in gioco la vera virtù di una persona, non prima..

    quoto e straquoto!!!
    però a differenza della shiver, io continuo a giudicare negativamente chi tradisce... magari non per tutti i tradimenti posso dire "che schifo" perchè magari ci sono delle dimamiche dietro ben precise, ma cmq ha tutto il mio giudizio più negativo
    Beh attenzione...nemmeno io giudico positivamente, sia chiaro...non vorrei passare per avvocatessa dei traditori... dico solo che sarebbe auspicabile capire che ci possano essere motivazioni molto più complesse di quanto si possa credere...e di sicuro in pochi casi...

    valeriadjseria
    Mod
    Mod

    Femminile
    Numero di messaggi : 2725
    Età : 28
    Località : Torino
    Occupazione/Hobby : studio giurisprudenza.hobby:palestra,musica anni 80,mondo delle autoscuole,guida in generale
    Umore : sempre col sorriso anche quando soffro!
    Data d'iscrizione : 30.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da valeriadjseria il Sab 12 Lug 2008 - 22:38

    brava carma!!!


    _________________
    Life is a short trip
    The music's for the sad men
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever and ever
    Forever young, I want to be forever young
    Do you really want to live forever
    Forever young

    (LA CANZONE PIU' IMPORTANTE PER ME)

    http://youtube.com/watch?v=GmcvVPDf08E
    la mia mitica palestra,il mio mitico amico Gianni!!!

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da maxwell il Lun 14 Lug 2008 - 0:29

    caro ha scritto:devo dire che queste cose succedono più spesso di quanto si immagini,la colpa è di entrambi i sessi!
    Le persone si attraggono,sposate o meno,e fanno delle cosettine carine tra loro ma non tanto per i loro partner...
    ergo:perchè non si prende il coraggio di dire al proprio partner che è finita ed in modo onesto lo si lascia libero?
    Non dite che è perchè non lo si vuole fare soffrire!!!lo state già facendo con questa mancanza di rispetto!
    La verità è che siamo tutti egoisti e comportandoci in modo "infedele" dimostriamo che il detto:occhio non vede.... lo conosciamo bene

    Che succeda spesso non c'è proprio nessun dubbio,succede talmente spesso e ovunque che potremmo asserire tranquillamente che la nostra società è basata sul tradimento.
    Un pò forte?credo sia proprio così se è vero che il tradire significa "mancare ad un obbligo".
    La nostra società manca di tutte quelle virtù che poi si chiedono ai singoli.
    Non parliamo poi della politica . credo che in Italia sia espresso il peggio del peggio in quanto a "fidelis" e virtutae".
    Il problema della fedeltà coniugale o di coppia è quanto di più antico e discusso e Carma ne ha dato una delle tante valide spiegazioni possibili.il problema è tale nella nostra società e nei nostri costumi,altre civiltà non sentivano il problema e consideravano l'unione con un unico maschio o femmina addirittura dannoso e controproducente,tutt'ora e così in molte culture nemmeno tanto tribali o remote.
    Naturalmente noi viviamo qui e ora e ci si chiede di rispettare vincoli e legami che la nostra cultura definisce "positivi",il tradimento o infedeltà,è originato da tanti e tali fattori che elencarli,definirli,giudicarli è assurdo e infantile.
    Ogni storia ,ogni rapporto è unico,l'essere fedeli ad un'unica persona è quanto di più difficile e contronatura ci possa essere,allora chi ci riesce? Chi riesce ad essere davvero fedele?I motivati da principi ferrei,i timorati,i virtuosi,i saggi,gli stolti,i brutti,quellio che amano tanto,quelli che non amano più,i giovani,i vecchi,i pigri o chi invece si annega in hobby e sport di qualsiasi tipo,la lista continua ma basta così.
    Credo che la cosa importante e negativa non sia il tradire in se stesso,ma il far soffrire l'altro,l'altro/a può soffrire se tradito,ma può soffrire anche per mille altri motivi,ognuno nel suo privato sa e conosce;tutti i discorsi scontati,e quelli di Caro e Dilki mi sembrano tali,sono impropri e approssimativi.

    Dilki
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 4033
    Età : 34
    Località : ROMA Caput Mundi
    Occupazione/Hobby : ogni tanto lavoro,ogni tanto studio,troppo spesso cazzeggio/leggere, scrivere, equitazione, foto
    Umore : al momento me stresso e me rattristo :(
    Data d'iscrizione : 03.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Dilki il Lun 14 Lug 2008 - 0:52

    Ho solo detto "continuo a giudicare negativamente chi tradisce", forse più che scontato (non per tutti è poi così negativo, ti assicuro) è superficiale come affermazione, ma andare nel dettaglio, come tu stesso hai detto, sarebbe troppo lungo!! Non credo cmq che in merito tuttti i discorsi scontati siano approssimativi, nè che tutti quelli approssimativi siano scontati, della frase che ho detto io per esempio credo fosse approssimativa, ma non scontata
    è vero la cosa brutta è far soffrire, ma chi tradisce non è da me visto di buon occhio neanche se l'altra persona non soffre (magari perchè non lo sa o perchè non gliene frega niente)

    caro
    Autista affermato
    Autista affermato

    Maschile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 46
    Località : (cagliari)
    Occupazione/Hobby : insegnante/istruttore
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da caro il Lun 14 Lug 2008 - 9:58

    ritengo che la mia opinione sia condivisibile o meno,esattamente come la tua!!!!
    approssimativa e scontata? questa è la tua opinione che non condivido...credevo di dare l'opinione sul concetto in generale,certo è che se valutiamo le eccezioni allora quoto le persone che picchiate e maltrattate da anni tradiscono il proprio partner...
    buona giornata


    Ultima modifica di caro il Lun 14 Lug 2008 - 17:01, modificato 1 volta

    Dilki
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 4033
    Età : 34
    Località : ROMA Caput Mundi
    Occupazione/Hobby : ogni tanto lavoro,ogni tanto studio,troppo spesso cazzeggio/leggere, scrivere, equitazione, foto
    Umore : al momento me stresso e me rattristo :(
    Data d'iscrizione : 03.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Dilki il Lun 14 Lug 2008 - 13:59

    caro ha scritto:ritengo che la mia opinione sia condivisibile o meno,esattamente come la tua!!!!
    approssimativa e scontata? questa è la tua opinione che non condivido...credevo di dare l'opinione sul concetto in generale,certo è che se valutiamo le eccezzioni allora quoto le persone che picchiate e maltrattate da anni tradiscono il proprio partner...
    buona giornata
    quoto

    caro
    Autista affermato
    Autista affermato

    Maschile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 46
    Località : (cagliari)
    Occupazione/Hobby : insegnante/istruttore
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da caro il Lun 14 Lug 2008 - 17:03

    scusate ho modificato il messaggio,mi sono reso conto di aver messo troppe z che sardo!! Very Happy

    Ospite
    Ospite

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Ospite il Lun 14 Lug 2008 - 21:03

    Per la prima volta condivido in toto l'opinione di max.

    Sebbene, io nonostante tutto non abbia mai tradito realmente. condivido.

    Molte, moltissime volte mi sono trovata sul punto di farlo, ma poi mi son sempre trovata una scusa per non farlo; troppo più giovane di me, troppo più vecchio, è un porco che ci prova con tutto ciò che respira... ecc..

    Oggi mi chiedo perchè non l'abbia mai fatto:

    E mi piace pensare che non ho trovato una persona abbastanza speciale da superare quella che ho affianco.

    Mi piace credere che esista l'amore fedele, ma penso che sia da stupidi criticare chi la pensa diversamente da me.

    Penso anche io che il tradimento faccia parte della nostra natura umana, volta, che sia più o meno consciamente, alla riproduzione.

    Ultimamente ho conosciuto una persona che mi attraeva parecchio, avevo deciso , quasi, di lasciarmi andare, volevo vivere un amore libero dove non devi nascondere cio' che provi della serie se ho voglia di dirti che mi sono innamorata te lo dico senza problemi, senza vergogna, senza paura, poi mi sono accorta che trattasi di maschio eccentrico che ama essere rincorso che ama essere cercato... ecc.. ellora mi son detta ma ne vale la pena?

    Ed eccomi qui fedele con il corpo.

    Si perchè anche se con la mente capita anche alle sante di tradire!!

    Ma non è pure questo tradimento?

    Quindi chi è senza peccato scagli la prima pietra.

    Dilki
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 4033
    Età : 34
    Località : ROMA Caput Mundi
    Occupazione/Hobby : ogni tanto lavoro,ogni tanto studio,troppo spesso cazzeggio/leggere, scrivere, equitazione, foto
    Umore : al momento me stresso e me rattristo :(
    Data d'iscrizione : 03.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Dilki il Lun 14 Lug 2008 - 22:44

    per me il tradimento psicologico è ben diverso da quello fisico, e se il primo cmq mi dispiace e mi rattrista, non lo biasimo, il secondo si, perchè a volte non siamo in grado di fermare il pensiero (qualsiasi esso sia), ma abbiamo tutte le possibilità di fermare il nostro corpo, abbiamo tutto il tempo di dire "no, ora mi fermo e non lo/a bacio, no ora mi fermo e non mi spoglio, no ora mi fermo e non..." ecc ecc, farlo fino in fondo vuol dire che lo abbiamo voluto fare e no che "ci è scappato" per così dire. Ovvio è un mio parere.
    Poi penso che se sono fedele sono fedele per principio, per morale, per amore, per rispetto, credo sia bruttissimo (per me ovviamente) pensare che sto con una persona e non la tradisco solo perchè gli altri sono peggio, vuol dire che appena arriva uno meglio tradisco e della prima chissene. Essere fedele, per me, vuol dire che se arriva Bred Pitt ricchissimo, gentilissimo, famosissimo, ilntelligentissimo, bravissimo, padre perfetto, ecc ecc e ci prova con me, io non ci sto perchè ho già la persona che amo, ho già la persona con cui sto bene e anche se Bred Pitt (Pitt è solo un esempio, eh) magari mi attira tantissimo per un'infinità di motivi, e ci faccio solo un pensierino, rimane solo un pensierno, una fantasia che non realizzerei mai veramente per i motivi suddetti. Questa per me è la fedeltà, sennò credo ci sia un pochino di opportunismo, e poi, come diceva appunto Carma, la fedeltà si vede quando abbiamo la possbilità alletante di tradire, ma non lo facciamo.

    Caligola
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 1245
    Età : 28
    Località : Hamburg
    Occupazione/Hobby : musica-predicare
    Umore : gajardo
    Data d'iscrizione : 17.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Caligola il Lun 14 Lug 2008 - 22:51

    ...insomma, vuoi dire che fra noi...? Suspect

    Dilki
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 4033
    Età : 34
    Località : ROMA Caput Mundi
    Occupazione/Hobby : ogni tanto lavoro,ogni tanto studio,troppo spesso cazzeggio/leggere, scrivere, equitazione, foto
    Umore : al momento me stresso e me rattristo :(
    Data d'iscrizione : 03.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Dilki il Lun 14 Lug 2008 - 22:59

    Caligola ha scritto:...insomma, vuoi dire che fra noi...? Suspect
    Caro Cal, mi spiace infrangerti così il cuore, ma, no, tra noi non c'è stato, non c'è, e non ci sarà mai niente, so che le altre tue duemila donne sapranno tirarti su Wink

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da maxwell il Mar 15 Lug 2008 - 0:10

    caro ha scritto:ritengo che la mia opinione sia condivisibile o meno,esattamente come la tua!!!!
    approssimativa e scontata? questa è la tua opinione che non condivido...credevo di dare l'opinione sul concetto in generale,certo è che se valutiamo le eccezioni allora quoto le persone che picchiate e maltrattate da anni tradiscono il proprio partner...
    buona giornata

    Ogni opinione del mondo può essere condivisibile o meno,troverai chi condivide qualsiasi affermazione oppure il suo esatto contrario,ci mancherebbe che io possa essere l'unico detentore della certezza in un campo così fallace....
    Il fatto è che dare un' opinione "generale"su fatti così personali (intimi è la partola giusta)e specifici,equivale a generalizzare,se si generalizza si da un giudizio scontato,quindi prevedibile per la maggior parte delle persone che in questi casi, molte volte si ergono a pubblici moralizzatori se non a veri e propri untori della parte "malata" di società che per un motivo o nell'altro pecca in codeste virtù.
    E' molto,molto difficile scrollarsi di dosso i preconcetti e i retaggi di una cultura dogmatica e costrittiva e analizzare il tradimento sotto un'ottica scevra di luoghi comuni.
    Molto più facile il je accuse o le frasi fatte del tipo:

    Caro:

    >devo dire che queste cose succedono più spesso di quanto si immagini,la colpa è di entrambi i sessi!

    anche no,molti tradimenti sono fine a loro stessi e non dipendono minimamente da carenze del partner.

    >Le persone si attraggono,sposate o meno,e fanno delle cosettine carine tra loro ma non tanto per i loro >partner...

    Dipende,alcune coppie trovano nel reciproco o unilaterale tradirsi ,il tacito motivo per continuare il loro stesso stanco rapporto.

    >ergo:perchè non si prende il coraggio di dire al proprio partner che è finita ed in modo onesto lo si lascia libero?

    Perchè può non essere affatto finita?Perchè dal tradimento alcuni traggono linfa vitale per il proprio rapporto?Perchè il partner potrebbe non volerlo sapere?Perchè il tradimento per alcuni finisce quando ci si riveste?Perchè può essere una singola sbandata?Perchè fare all'amore anche con altri è bello?Perchè la "libertà"di cui parli dopo una certa età a molti fa paura?Perchè una vita insieme si costruisce pian piano e se anche l'attrazione fisica finisce non è detto che non possa esserci qualche cosa di ben più profondo e valido?

    >Non dite che è perchè non lo si vuole fare soffrire!!!lo state già facendo con questa mancanza di rispetto!
    >La verità è che siamo tutti egoisti e comportandoci in modo "infedele" dimostriamo che il detto:occhio non >vede.... lo conosciamo bene

    Hai frainteso il mio "far soffrire"....per me la cosa importante è non causare volontario dolore e sofferenza nella persona che mi sta vicino,così facendo sarei davvero cinico e malvagio,se mi accorgessi che un qualsiasi mio comportamento,(non parlo nemmeno del tradimento,del resto io non tradisco Smile causasse sofferenza in chi condivide la vita con me,non esiterei a prendere le giuste decisioni.

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da maxwell il Mar 15 Lug 2008 - 0:38

    [quote="gioia"]Per la prima volta condivido in toto l'opinione di max.
    cut....

    un passo avanti..... Very Happy
    Il fatto è che non è un'opinione ma una riflessione e una constatazione,ho un tal panorama umano davanti agli occhi e agli anni ,che mi sforzo nelle mie asserzioni su temi generali e personali,di non esporre la mia singola opinione o esperienza,la vita del singolo è talmente soggetta a fatui e insignificanti eventi che traslarla nell'intero genere umano è ridicolo.
    E' talmente facile contraddirsi e sbagliarsi che il dare per scontato quello che proviene dall'istinto umano è davvero sciocco.
    Ad esempio(consentitemi l'OT):qualche settimana fa,dissi ad un'allieva che mi esasperava nella guida con un comportamento menefreghista e provocatorio e che mi chiedeva ancor più provocatoriamente, come facevo a restare sempre calmo e a non arrabbiarmi,risposi "che io non mi arrabbiavo mai",la sera stessa me ne uscii qui con te ,con quell'attacco furibondo,e di cui ti chiedo ancora scusa se averlo fatto in privato non fosse stato sufficiente.
    Ci sono situazioni e meccanismi dell'animo umano che sfuggono a qualsiasi controllo auto-indotto,come far fronte alla Rumena di turno che ti espone la mercanzia ad ogni occasione e ti invita esplicitamente alla scappatella,o come saper rinunciare ad attaccare una collega che vive le tue stesse frustrazioni e i tuoi stessi problemi,relegando e soffocando l'amor proprio e l'orgoglio e rinunciando alla polemica.
    hi

    Dilki
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 4033
    Età : 34
    Località : ROMA Caput Mundi
    Occupazione/Hobby : ogni tanto lavoro,ogni tanto studio,troppo spesso cazzeggio/leggere, scrivere, equitazione, foto
    Umore : al momento me stresso e me rattristo :(
    Data d'iscrizione : 03.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Dilki il Mar 15 Lug 2008 - 0:57

    maxwell ha scritto:

    >ergo:perchè non si prende il coraggio di dire al proprio partner che è finita ed in modo onesto lo si lascia libero?

    Perchè può non essere affatto finita?Perchè dal tradimento alcuni traggono linfa vitale per il proprio rapporto?Perchè il partner potrebbe non volerlo sapere?Perchè il tradimento per alcuni finisce quando ci si riveste?Perchè può essere una singola sbandata?Perchè fare all'amore anche con altri è bello?Perchè la "libertà"di cui parli dopo una certa età a molti fa paura?Perchè una vita insieme si costruisce pian piano e se anche l'attrazione fisica finisce non è detto che non possa esserci qualche cosa di ben più profondo e valido?

    scusami max, ma io personalmente so che i motivi possono essere anche questi, ma ciò non mi fa vedere in una luce migliore quella persona... ovvio per me, e ovvio che per quella (o quelle) persone invece sia una cosa buona se la fanno o continuano a farla, ma per me non lo è, non la condivido e non l'apprezzo

    maxwell
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 424
    Età : 56
    Località : Nord-Est
    Occupazione/Hobby : Insegnante/Istruttore di scuola guida; Musica,Viaggi,Motori,Tanta aria aperta.
    Umore : sereno e tranqui entro le 10 guide,oltre .....impegnato in tecniche di autorilassamento orientali
    Data d'iscrizione : 13.04.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da maxwell il Mar 15 Lug 2008 - 1:12

    ma non la devi ne condividere ne apprezzare,devi solo prendere atto che esiste e che chi lo fa può avere ottimi motivi per farlo,o può avere pessimi motivi,ma saranno i "suoi"motivi,nessuno può evocare la fedeltà degli altri o ergerla a comune riconosciuta virtù.
    Tu vivi secondo me una bellissima storia e sei una splendida idealista,ma la vita delle persone non è come la tua e la stessa tua vita può davvero farti ricredere della maggior parte delle cose in cui ora credi fermamente (spero di no eh...)
    Tu ama sempre così se puoi e sii intransigente sempre così se ti è possibile,la vita degli altri è per la maggior parte inintellegibile.
    hi

    Dilki
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 4033
    Età : 34
    Località : ROMA Caput Mundi
    Occupazione/Hobby : ogni tanto lavoro,ogni tanto studio,troppo spesso cazzeggio/leggere, scrivere, equitazione, foto
    Umore : al momento me stresso e me rattristo :(
    Data d'iscrizione : 03.02.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Dilki il Mar 15 Lug 2008 - 1:19

    maxwell ha scritto:ma non la devi ne condividere ne apprezzare,devi solo prendere atto che esiste e che chi lo fa può avere ottimi motivi per farlo,o può avere pessimi motivi,ma saranno i "suoi"motivi,nessuno può evocare la fedeltà degli altri o ergerla a comune riconosciuta virtù.
    Tu vivi secondo me una bellissima storia e sei una splendida idealista,ma la vita delle persone non è come la tua e la stessa tua vita può davvero farti ricredere della maggior parte delle cose in cui ora credi fermamente (spero di no eh...)
    Tu ama sempre così se puoi e sii intransigente sempre così se ti è possibile,la vita degli altri è per la maggior parte inintellegibile.
    hi
    si capisco cosa vuoi dire, ma non posso evitare di farmi un'idea delle cose giuste o sbagliate (secondo me) che ci sono in giro, se non lo facessi sarei superficiale, non avrei un'opinione sul mondo che mi circonda e non lo credo sensato, poi magari sbaglio, eh, ma la penso così

    caro
    Autista affermato
    Autista affermato

    Maschile
    Numero di messaggi : 219
    Età : 46
    Località : (cagliari)
    Occupazione/Hobby : insegnante/istruttore
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da caro il Mar 15 Lug 2008 - 13:39

    @max: credo,di condividere in parte il tuo pensiero,ma continuo a sostenere che sarebbe meglio lasciare la persona che non si tradisce perchè non c'è più attrazione fisica,ma questo per me è un argomento molto "intimo"(che affronto sempre aggrottando la fronte)...mi accaloro facilmente.
    in casa mia si è discusso, per tanto tempo, di tradimenti e di tutte le giustificazioni che si cercano per darsi forza o ragione ma tutte le volte non si è concluso granchè.
    ho vissuto direttamente determinati comportamenti e posso dirti che non ho mai visto il lieto fine!
    scusate se non riesco ad essere molto obiettivo probabilmente:
    continuerò a leggere molto volentieri quello che scrivrete.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: amore e dintorni

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:14


      La data/ora di oggi è Sab 10 Dic 2016 - 4:14