La Nostra Autoscuola

    CQC versus KB

    Condividere

    The Stig
    Neopatentato
    Neopatentato

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 15.03.08

    CQC versus KB

    Messaggio Da The Stig il Sab 26 Apr 2008 - 3:34

    Hello,
    a qualcuno degli esperti delle autoscuole risulta che il KB avrà la stessa dignità della CQC? Ovviamente per il solo vantaggio di avere 20 punti in più quando il solone stravaccato sul sedile posteriore ti dice di schiacciare e diventa difficile dire di no.
    Di solito cerco di non superare i 250 perchè oltre i cellulari non funzionano bene, forse le celle non riescono a prendere. Da qui la frase "utente non raggiungibile...".
    Più di preciso, parliamo di un KB che non deriva da una "traduzione" di KD in CQC.
    Thanks

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: CQC versus KB

    Messaggio Da Carmageddon il Sab 26 Apr 2008 - 12:46

    Nel convegno sulla sicurezza dei trasporti avvenuto a S. Lucia di Piave (TV) la settimana scorsa, si è parlato anche di questo, ed è venuto fuori che:

    - per i KB ci saranno altri 20 punti, ma virtuali: in pratica, se si ferma un'automobile per un'infrazione e si vede che è un'auto privata, si toccano i punti della patente normale. Se invece è un taxi, per esempio, si toccano i punti del KB. Pare che non verrà emessa alcuna card tipo CQC, perciò verrà solo creata la banca dati dei punti KB.

    - sussisterà però il problema della corretta decurtazione per altri veicoli che possono essere usati sia in ambito privato che lavorativo, come i furgoni.

    The Stig
    Neopatentato
    Neopatentato

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 15.03.08

    Re: CQC versus KB

    Messaggio Da The Stig il Mer 30 Apr 2008 - 0:12

    Grazie Carmageddeon, almeno tu hai speso un poco di tempo per rispondere.

    senbee
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 393
    Località : Torino Beach
    Occupazione/Hobby : Autoscuolista
    Umore : Nonostante tutto, felice e positivo...talvolta, faticando!
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: CQC versus KB

    Messaggio Da senbee il Mer 30 Apr 2008 - 14:35

    Non è l'unica problematica...il fatto che venga concesso, alle forze dell'ordine, la possibilità di NON fermare immediatamente il trasgressore o, per lo meno, di comunicargli in termini ragionevoli il fatto di essere stato colto in fallo (diamine, 5 mesi sono tantini, suvvia, possiamo dirlo senza remore) ha, di fatto, tolto al cittadino la reale possibilità di contestare immediatamente un verbale errato. La classica frase "si rivolga al giudice di pace" fa molto italietta...
    Da quel che si vocifera, pare che il CED italiano non piaccia a mamma europa (si parla anche di falle nel sistema ma, onestamente, non essendo esperto in materia, taccio di brutto...) e che, quindi, il sistema informatizzato relativo alla decurtazione punti debba essere snellito e velocizzato...mah...al solito, restiamo in attesa!

    Carmageddon
    Campione del volante
    Campione del volante

    Femminile
    Numero di messaggi : 778
    Età : 44
    Località : Treviso
    Occupazione/Hobby : Polfer. Hobbies: Autoscuola, Videogames, Retrogames, Basso, Quad
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: CQC versus KB

    Messaggio Da Carmageddon il Mer 30 Apr 2008 - 18:00

    senbee ha scritto: (diamine, 5 mesi sono tantini, suvvia, possiamo dirlo senza remore)

    E' relativo: sono decisamente troppi, per esempio, in un piccolo ufficio di polizia municipale dove di fatto non si fanno molte decurtazioni perché gli abitanti sono pochi, ma sono pochissimi, anzi, spesso insufficienti (tanto che molte decurtazioni non avvengono) in un ufficio di polizia stradale: in quello di Palmanova m'avevano detto, un giorno che ero passata di là a causa di un velox (non preso), che hanno talmente tanti verbali che fisicamente stentano a starci dietro, e non si tratta di infrazioni bastarde da 55 kmh., ma proprio da ritiro patente! e allora spesso càpita loro di trattare i verbali proprio agli ultimissimi giorni del quinto mese.... e se c'è un imprevisto, ecco che la dea bendata arriva in soccorso all'automobilista graziandolo della notifica...

    senbee
    Campione del volante
    Campione del volante

    Maschile
    Numero di messaggi : 393
    Località : Torino Beach
    Occupazione/Hobby : Autoscuolista
    Umore : Nonostante tutto, felice e positivo...talvolta, faticando!
    Data d'iscrizione : 29.01.08

    Re: CQC versus KB

    Messaggio Da senbee il Mer 30 Apr 2008 - 19:26

    Beh, sai come la vedo: trovo ridicolo e mortificante che un publlico ufficiale debba fare la "segretaria" (con tutto il rispetto del mondo per la categoria!). Non voglio passare per il classico asino che accusa tutto e tutti, ma non trovo corretto che un ministero degli interni permetta questo spreco di personale! Poi ci si lamenta che "non ci sono controlli"...cavolo, ci credo: sono tutti in ufficio a perder tempo con scartoffie e lungaggini burocratiche (ovvio, non per scelta, ma per necessità)!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: CQC versus KB

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:14

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Sab 10 Dic 2016 - 4:14